[Account] Nuova versione di Google Authenticator

Di - 4 April 2012 - in
L’Applicazione Google Authenticator per i dispositivi Android si aggiorna alla versione 2.15. Google Authenticator è l’applicazione “companion” della Verifica in Due Passaggi. Vi abbiamo parlato in modo dettagliato diversi mesi fa di questo tipo di procedura di sicurezza implementata da Google per proteggere l’account dell’utente da accessi non consentiti.

In pratica la procedura prevede, una volta attivata, l’inserimento di un codice, generato in modo univoco da Google, per accedere al proprio account dopo aver inserito la password. Per ottenere questo codice esistono in sostanza tre metodi: tramite SMS gratuito, tramite chiamata telefonica gratuita, oppure, se si dispone di uno smartphone, attraverso la generazione del codice stesso per mezzo di un’applicazione specifica: Google Authenticator.

Questa applicazione è molto comoda perché permette innanzi tutto di generare codici di sblocco dell’account anche in assenza di una copertura telefonica e, in secondo luogo, permette di aggiungere diversi account e di essere utilizzato per altri sistemi di sicurezza di terze parti, come ad esempio Last Pass.
In ultimo ci teniamo a sottolineare che questo prodotto è originato da un progetto open source cosa che, in ambito di sicurezza, rappresenta un ottima prassi che garantisce all’utente utilizzatore il massimo livello di fiducia nel sistema stesso.

La nuova versione di Google Authenticator include modifiche all’aspetto grafico, ora allineato con Ice Cream Sandwich, oltre ad importanti aggiornamenti nel back-end, invisibili all’utente, ma che riguardano la sicurezza.
Vi lascio ad un video che spiega la procedura della Verifica in Due Passaggi e vi invito ad applicarla per rendere più sicuro il vostro account Google.

Via | Google Online Security Blog

Leave a Reply

Gabriele Visconti Articolo scritto da

Editor in Chief per Engeene. Appassionato di Linux, FOSS, videogame e, da poco, di cucina. Parla quattro lingue ed ama leggere libri in lingua inglese.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: