[Adwords] Un carta di credito per gli inserzionisti

Di - 27 July 2011 - in

Google ha introdotto, per ora solo limitatamente ad alcuni partner U.S., una carta di credito per gli advertiser che fanno uso di Google Adwords.
Una soluzione pensata per le tutte quelle aziende che non sempre riescono ad avere il flusso di cassa necessario a competere nel sempre più competitivo advertising on-line.

Questa novità rappresenta il primo approccio di Google alla fornitura di strumenti e servizi finanziari, che punta a fornire, oltre ai mezzi per la promozione on-line, anche le risorse necessarie a sostenere la spesa.
Questa nuova carta per il momento è stata rilasciata ad un piccolo gruppo di aziende residenti negli Stati Uniti che utilizzano Adwords.
Secondo Claire Johnson, vice president of global online sales per Google, proprio alle PMI è diretto questo nuovo strumento. Secondo quanto riferito in esclusiva a Reuters, spesso le aziende di dimensioni medio-piccole non riescono a fronteggiare le spese necessarie ad una promozione efficace, sopratutto nei periodi di potenziali picchi come Natale, e chiaramente questo si traduce in perdita di potenziali clienti per le aziende e di investimenti in pubblicità per Google.

Al momento le notizie su questa carta di credito non sono molte. La carta in questione è una Master Card rilasciata ad un gruppo di aziende selezionate e che possono contare su un tasso annuo del 8.99%.
Non si sa ancora quali siano i limiti di spesa e di utilizzo della carta se non che, al momento, la linea di credito messa a disposizione di Google è utilizzabile solamente per le spese relativa a Google Adwords.

Il settore dei pagamenti è in grande fermento, sopratutto se pensiamo alla possibile combinazione di questa nuova carta con sistemi già esistenti come Google Checkout e il nuovo Google Wallet del quale vi abbiamo già parlato.

Leave a Reply

Jacopo Rabolini Articolo scritto da

Technical lead e fondatore di Engeene. Si occupa di web design e web development nel tempo libero. Vorrebbe farne la sua professione. Ama il web, la tecnologia, lo spazio, i Lego, Doctor Who e un sacco di altre cose che gli hanno valso a volte l'appellativo di Nerd e altre quello di Geek.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: