Aggiornata l’app di YouTube per Gingerbread e Froyo

Di - 28 September 2012 - in

L’app di YouTube per Android si aggiorna, ma solamente per i dispositivi equipaggiati con Gingerbread o Froyo. Con l’update viene introdotta, assieme ad alcune nuove funzionalità, un’interfaccia utente rivista e migliorata. Ma perché l’update non è stato rilasciato per le ultime due distribuzioni di Android?

La risposta è semplice: Gingerbread è stato lanciato nel 2010, anno che ha rappresentato l’inizio del boom delle vendite dei dispositivi Android, ed attualmente costituisce, per questa ragione, ben il 57.5% del mercato di tale sistema operativo; sommato al 14% detenuto da Froyo, l’update ha interessato il 71.5% dei terminali Android, di cui solamente il 20.9% è rappresentato da Ice Cream Sandwich. A conti fatti, anche se gli ultimi smartphone e tablet montano per la gran parte ICS o Jelly Bean, ben oltre la metà dei dispositivi posseduti dai propri utenti sono fermi alle versioni 2.2 e 2.3, i quali, d’ora in poi, possono finalmente usufruire della stessa UI dell’applicazione di YouTube per le versioni più recenti.

Inoltre, con l’aggiornamento, gli utenti potranno ora aggiungere video ad una coda di YouTube TV, in modo simile a come si gestisce una playlist musicale. Nelle note di rilascio è stato poi sottolineato che sono stati aggiunti nuovi canali su Channel Store,  senza però specificare quali.

Fonte | TechCrunch

Leave a Reply

Riccardo Rizzo Articolo scritto da

Studente di informatica a Padova, appassionato di tecnologia, videogiochi e musicista a tempo perso.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: