Amazer si integra con Engeene

Di - 3 April 2013 - in

A dicembre 2012 abbiamo lanciato un nuovo sito: Amazer. L’intento di questa iniziativa era fare ciò che Engeene stava facendo parlando di Google, questa volta però con Amazon.
Ritenevamo che Amazon fosse una realtà degna di essere esplorata in quanto, pur facendo parlare di se in modi diversi rispetto a molti altri giganti dell’informatica e del web, si posiziona tra i principali protagonisti del settore.

L’utente medio, a sentir parlare di Amazon, ne associa il nome praticamente solo all’e-commerce. Amazon è nata nel 1994 come e-commerce, questo è vero, ma da allora la società di Jeff Bezos si è evoluta anche al di fuori della mera espansione del proprio dominio commerciale, offrendo servizi sempre più legati alla tecnologia di base. Un esempio di ciò è l’ecosistema (letteralmente) di AWS, che sta per Amazon Web Services. Amazon ha anche dimostrato di essere in grado di creare e lanciare nuovi prodotti tecnologici (la famiglia Kindle ne è un esempio) senza praticamente mai sbagliare un colpo.

Tornando a noi, dopo quattro mesi di rodaggio di Amazer, il bilancio di questa attività ci ha portato a riflettere su nuovi modi per portare avanti la nostra missione di far conoscere al pubblico i temi legati ad Amazon. È per questo che oggi Engeene si espande ed integra in se anche gli articoli presenti su Amazer che, contestualmente, cessa la sua attività come sito stand alone. Da oggi Engeene tratterà argomenti monotematici legati sia a Google che ad Amazon. Domani? Chissà…
Se siete interessati ad un argomento piuttosto che ad un altro, trovate un menu di selezione posto in alto nella barra colore arancione. Da lì potrete scegliere sia l’argomento più generale che il tema più specifico all’interno del singolo argomento.
Restate con noi perché le novità non sono ancora finite!

Leave a Reply

Gabriele Visconti Articolo scritto da

Editor in Chief per Engeene. Appassionato di Linux, FOSS, videogame e, da poco, di cucina. Parla quattro lingue ed ama leggere libri in lingua inglese.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: