Arriva Spreadsheet Mapper 3 con tante nuove funzionalità

Di - 16 May 2012 - in

Spreadsheet Mapper è un tool per Google Docs che permette di interfacciare un proprio foglio di calcolo con Google Earth e Google Maps per creare una mappatura di una serie di punti in maniera automatica e lasciando tutto nell’enviroment Google, senza dover ricorrere a strumenti basati su GIS e a database o fogli di calcolo di altro tipo. Questo strumento risulta utile a quanti vogliono presentare informazioni georeferenziate complesse senza dover ricorrere a software desktop spesso scomodi o non facilmente fruibili dalla maggior parte dei propri interlocutori.

Con Spreadsheet Mapper, arrivato ora alla sua terza iterazione, è possibile utilizzare uno spreadsheet di Google Docs per inserire una serie di punti, formattati nel modo spiegato in questo tutorial, e andare a creare mappe personalizzate da pubblicare sul web. Una delle novità di questa versione è proprio la semplificazione della modalità di condivisione, ora più intuitiva e lineare. Le altre novità riguardano il numero di placemark disponibili, ora 1000 con possibilità di espanderne ulteriormente il numero, maggiore personalizzazione per i riquadri che mostreranno le informazioni dei vostri punti, possibilità di personalizzazione di alcuni comportamenti ed opzioni.

Via | Google LatLong

 

Leave a Reply

Simone Robutti Articolo scritto da

Laureato in Informatica, specializzato in sviluppo web e comunità virtuali, hardcore gamer, flamer per passione.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: