Canonical e Inktank insieme per integrare e supportare Ceph

Di - 11 June 2013 - in
Post image for Canonical e Inktank insieme per integrare e supportare Ceph

Oltre ad essere impegnata nel campo dei PC, dei telefoni e delle TV, Canonical ha preso in considerazione il Cloud come piattaforma animata da Ubuntu. Nel tentativo di spingere sulle caratteristiche cloud-based, per l’azienda sudafricana è molto importante estendere le partnership con compagnie conosciute a livello mondiale. Inktank ha annunciato l’inizio della collaborazione con Canonical per fornire una completa implementazione di Ceph con OpenStack in Ubuntu. In pratica gli utenti che acquisteranno il servizio Ubuntu Advantage Cloud Infrastructure potranno contare anche sul supporto per Ceph e OpenStack che sarà fornito direttamente da Canonical.

Mark Shuttleworth, fondatore del Progetto Ubuntu, ha detto che l’accordo è stato fatto per fornire ai diversi utenti di OpenStack una soluzione onnicomprensiva, sofisticata e con un occhio di riguardo allo spazio occupato dallo stesso sistema.

Ceph, soluzione open source professionale scalabile specifica per l’archiviazione, è diventato velocemente la scelta favorita per la nuova generazione delle soluzioni di storage con OpenStack perché è l’unico software che permette sia l’archiviazione di blocchi che di obbiettivi.  La cooperazione con Inktank fornirà una soluzione integrata ai clienti che sceglieranno Ubuntu per le loro tecnologie cloud e d’archiviazione.

Per l’installazione di Ceph si potrà utilizzare un altro strumento fornito dall’azienda sudafricana, Juju, attraverso istruzioni impartite da linea di comando (terminale) o dalla Juju GUI.

Via | ILoveUbuntu

Leave a Reply

Emanuele Boncimino Articolo scritto da

Web designer, sviluppatore, tech specialist ed Android Guru: sono gli obiettivi
che vorrebbe raggiungere nel lungo termine. Mantiene un ottimo grado di
conoscenza del mondo racimolando news estere. Sempre alla ricerca di sfide che
possano nutrire la propria mente: Engeene è tra queste.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: