Chrome 19 stabile

Di - 21 May 2012 - in

Sempre nel rispetto dei tempi, Google ha rilasciato la nuova versione stabile di Chrome per Linux, Windows, Mac e Chrome Frame. La novità più interessante che è stata introdotta con questa versione è la sincronizzazione delle schede, di cui vi abbiamo parlato quando ancora questa versione era in fase di rodaggio.

La sincronizzazione delle schede è stata criticata per la sua dubbia utilità ed è nostra intenzione riaccendere la discussione a riguardo, ora che è presente nella versione stabile di Chrome. Per questo vi invitiamo a commentare questo articolo senza esitazioni.
Si tratta di una funzione che permette di sincronizzare le schede aperte nel browser tra diversi dispositivi, tramite il proprio Google account, per poter accedere, ad esempio, da lavoro alla sessione aperta nel computer di casa, oppure visualizzare le stesse schede in un computer e in uno smartphone Android.

Le novità investono poi anche i settori di stabilità e sicurezza, con ben 20 aggiornamenti comunicati, 14 dei quali sono stati comunicati alla società di Mountain View da esterni, e di questi 9 riguardano la sicurezza. Per questi ultimi, secondo la consueta politica di Google, sono stati conferiti 7.500 dollari come ricompensa totale, distribuiti naturalmente in base all’importanza della falla scoperta.

Quasi la metà di questi 20 aggiornamenti, inoltre, è di livello alto e possiamo aspettarcene molti altri nelle prossime settimane, in quanto team ed esterni sono sempre attenti alla sicurezza degli utenti che utilizzano questo software e lavorano molto duramente per aumentarla sempre più.

L’invito è sempre quello di aggiornare quanto prima il browser per non essere facile preda di malintenzionati che possono sfruttare le falle chiuse da questo aggiornamento e per poter sfruttare appieno le novità che il software offre.

 

Via | Chrome Releases

Leave a Reply

Mattia Migliorini Articolo scritto da

Studente di informatica presso l'Università di Padova, web designer, amante di Linux e dell'open source in generale. Membro di Ubuntu e di 2viLUG, da gennaio 2012 è collaboratore di Engeene.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: