Chrome App Launcher dev su Windows

Di - 28 February 2013 - in

Google vuole portare l’esperienza di Chrome OS anche su altre piattaforme e ha reso disponibile un assaggio di tutto ciò per gli sviluppatori. Gli utenti Windows che hanno il canale dev di Chrome possono così provare l’App Launcher, una home che permette di provare le applicazioni fuori dal browser. Presto questa novità arriverà anche per gli utenti Linux e Mac OS, quindi se appartenete a queste due categorie, non disperate!

Per provare Chrome App Launcher è necessario installare un’applicazione pacchettizzata di Chrome come CIRC (client IRC) o TextDrive. Le applicazioni pacchettizzate offrono un’esperienza simile a quella di applicazioni native tra piattaforme diverse e con le caratteristiche di sicurezza proprie di una pagina web. Così come le web app, queste applicazioni sono scritte in HTML, CSS e JavaScript, ma vengono eseguite fuori dal browser, lavorano offline in via predefinita e hanno accesso a tutta una serie di API che le web app non possono sfruttare.

Se installate un’applicazione pacchettizzata avrete accesso all’App Launcher, che mostrerà un’icona nel pannello di Windows. Ad oggi, però, le applicazioni pacchettizzate non sono disponibili nel Chrome Web Store. È possibile invece costruire una propria build, caricarla nello store e raggiungerla successivamente tramite il link diretto.

Ricordiamo che l’App Launcher è attualmente instabile, quindi non c’è da aspettarsi una particolare stabilità e, anzi, è molto probabile riscontrare qualche bug. Se siete sviluppatori, però, potete cominciare a trarne i primi benefici. Provatelo!

Via | Chromium Blog

Leave a Reply

Mattia Migliorini Articolo scritto da

Studente di informatica presso l'Università di Padova, web designer, amante di Linux e dell'open source in generale. Membro di Ubuntu e di 2viLUG, da gennaio 2012 è collaboratore di Engeene.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: