[Chrome] Gli utenti Chrome sono più bravi a risolvere i Sudoku

Di - 6 March 2012 - in
Larry Page con un post provocatorio su Google+, ha segnalato una statistica pubblicata da Calcudoku, un sito dedicato al mondo dei sudoku, che offre la possibilità di giocare online a varie forme di questo puzzle. Cosa c’entra quindi Larry Page con il sudoku? La connessione risiede nel fatto che la statistica raggruppa gli utenti in base al loro browser, mostrando come ci siano sensibili differenze sopratutto rispetto agli utenti di Internet Explorer.
Che l’uso volontario di IE, sopratutto nelle sue versioni più antiquate, si denota un buon grado di ignoranza tecnologica è risaputo, ma affermare la superiorità nelle abilità logico-matematiche di un gruppo di utenza rispetto ad un altro è sempre stato un tabù, nonostante la rappresentazione stereotipica dell’utente medio di IE. Ovviamente Larry si limita ad una constatazione politicamente corretta della superiorità degli utenti di Chrome, lasciando sottintesa l’inferiorità altrui.

Nella statistica viene mostrato come gli utenti del browser di Google siano i più veloci nella risoluzione degli schemi proposti mentre gli utenti della controparte Microsoft siano i più lenti ed arrendevoli, ritirandosi più spesso degli altri.

Al di là del dato puro e semplice, lo spunto offerto da Larry Page vuole probabilmente essere una risposta velata ai pesanti e volgari attacchi di Microsoft di questi giorni, in cui ha cercato di diffamare Google, rivolgendosi agli utenti troppo ciechi per capire il brutto e cattivo raggiro perpetrato da Google ai loro danni e suggerendogli di passare al modello Microsoft, azienda notoriamente integerrima.

Via | Calcodoku

Leave a Reply

Simone Robutti Articolo scritto da

Laureato in Informatica, specializzato in sviluppo web e comunità virtuali, hardcore gamer, flamer per passione.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: