Chrome si aggiorna ancora

Di - 10 October 2012 - in

Siamo ormai abituati ai ritmi incalzanti degli aggiornamenti di Google Chrome, sia per quanto riguarda i rilasci di nuove versioni, sia per quanto riguarda gli aggiornamenti intermedi. Come sempre noi siamo qui, pronti ad informarvi sugli aggiornamenti riguardanti la versione stabile.

È stato rilasciato infatti un nuovo aggiornamento, che prende il numero di versione 22.0.1229.92 ed è disponibile per Linux, Windows e Mac. Sono numerosi i bug fix in esso contenuti, ma non meno importante è la soluzione di un problema con i profili multipli in Mac OS X 10.8.2. Se ciò non bastasse, a far contenti gli utenti Mac vi sono anche miglioramenti nella visualizzazione dei testi.

Ovviamente non mancano i consueti aggiornamenti di sicurezza, questa volta in numero di 5, così suddivisi per livello:

  • Critico: 1;
  • Alto: 1;
  • Medio: 2;
  • Basso: 1.

Il bug di livello critico, scoperto da Atte Kettunen di OUSPG, affliggeva il dispositivo di gestione audio e ha comportato un riconoscimento in denaro pari a 3133,7 dollari.

Per i più curiosi, due dei bug sopra indicati (uno di livello medio e quello di livello basso) sono stati scoperti dal Team di Sicurezza di Google Chrome, mentre si deve ad Atte Kettunen, oltre al bug critico, anche il bug di alto livello, che gli ha permesso di ottenere altri 1000 dollari. Il rimanente bug di livello medio è stato scoperto invece da Arthur Gerkis, che ha così guadagnato 500 dollari. Il compenso totale, in conclusione, ammonta a 4433,7 dollari.

Oltre agli aggiornamenti che riguardano la sicurezza del browser, bisogna ricordare che viene integrata una nuova versione di Flash, con aggiornamenti di sicurezza e stabilità. Maggiori informazioni a questo riguardo si possono trovare nel sito web di Adobe.

Vi invitiamo ad aggiornare subito il vostro browser, soprattutto se siete utenti Mac. Gli utenti Linux, a fronte del supporto di Flash sempre minore, possono trovare in Chrome una versione aggiornata del plugin integrata direttamente nel browser.

Via | Google Chrome Releases

Leave a Reply

Mattia Migliorini Articolo scritto da

Studente di informatica presso l'Università di Padova, web designer, amante di Linux e dell'open source in generale. Membro di Ubuntu e di 2viLUG, da gennaio 2012 è collaboratore di Engeene.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: