[Code] Una web app open source per i vostri video

Di - 10 January 2012 - in

Una delle cose che più mi piacciono di Google è il suo continuo impegno nel realizzare nuove soluzioni tecnologiche che poi vengono distribuite sotto licenza open source. Certo, Google non è solo open source. L’azienda detiene molte tecnologie proprietarie e segrete. Nessun dubbio su questo. L’impegno però a sostenere il mondo open source è notevole e difficilmente comparabile con quanto fatto da altre aziende, delle stesse proporzioni, in ambito tecnologico.

L’ultimo nato di questi progetti open source si chiama The Video Player Sample ed è, sostanzialmente, un’applicazione web che fornisce un video player in grado di riprodurre filmati codificati con diverse tecnologie, tra cui MP4 H.254 + audio AAC, OGG Theora + audio Vorbis, WEBM VP8 + audio Vorbis.

The Video Player Sample consente a chi produce filmati di creare un’applicazione web, simile ad esempio all’applicazione 60 minutes, per mostrare i propri video in modo autonomo.
La app consente di avere un front end attraverso il quale gli utenti possono interagire con i video proposti creando playlist di episodi, guardare un singolo video, iscriversi ai video, ecc…
Esiste anche la possibilità di suddividere i video secondo categorie e condividere l’esperienza di visione tramite Google+, Twitter e Facebook.
L’impressione generale dell’esempio fornito da Google, è di un’interfaccia già molto elegante e che, una volta adattata alle proprie esigenze, fornisce la base per creare una propria applicazione estremamente interessante per condividere i propri contenuti video.

Per maggiori informazioni:

Pagina di presentazione di the Video Player Sample
Pagina su Google Code dove scaricare il codice (Licenza Apache v2.0)
Applicazione da scaricare dal Chrome Web Store

Via | Google Open Source Blog

Leave a Reply

Gabriele Visconti Articolo scritto da

Editor in Chief per Engeene.
Appassionato di Linux, FOSS, videogame e, da poco, di cucina. Parla quattro lingue ed ama leggere libri in lingua inglese.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: