Con PushSms messaggi cifrati tra utenti CyanogenMod

Di - 27 June 2013 - in
Post image for Con PushSms messaggi cifrati tra utenti CyanogenMod

La maggior parte degli americani intervistati sulla vicenda del PRISM, si dice favorevole all’uso delle informazioni derivanti dalle email, dai file immagazzinati nel cloud, e perfino delle chiamate e degli SMS al fine di prevenire potenziali attacchi terroristici. Nonostante la maggioranza dei cittadini degli USA sia favorevole alle misure preventive adottate dall’NSA (in stile Minority Report), le iniziative di criptazione delle comunicazioni e degli smartphone continuano a suscitare un certo interesse nel panorama tecnologico.

Dopo Privacy Guard (conosciuto in precedenza come Modalità Incognito), i ragazzi di CyanogenMod preannunciano una nuova funzione che dovrebbe aumentare la sicurezza. Questa volta l’obbiettivo è rendere le comunicazioni tramite messaggi push segrete. Prendendo spunto da iMessage il quale consente di scambiare messaggi che neanche Apple dovrebbe essere in grado di decifrare, Koushik Dutta è al lavoro su un plugin simile per CyanogenMod.

Gli utenti che hanno sul proprio smartphone la famosa ROM alternativa, potranno comunicare tra loro in tutta sicurezza mantenendo la compatibilità con applicazioni di terze parti. Dutta afferma che l’algoritmo di crittografia risiederà nel framework così da poter usare anche app di SMS alternative: lo sviluppatore sta testando questa funzionalità con GOsms ed altri. In pratica si vuole inserire il PGP (crittografia+autenticazione) per i messaggi di testo, direttamente nel sistema.

Il progetto PushSms è open source anche se al momento in una fase primordiale di sviluppo. Secondo le ultime stime sembra che i dispositivi in cui è installata la ROM siano circa 7 milioni, una base molto importante nel momento in cui si procederà al rilascio delle prime nightly.

Fonte | Google+

Leave a Reply

Emanuele Boncimino Articolo scritto da

Web designer, sviluppatore, tech specialist ed Android Guru: sono gli obiettivi
che vorrebbe raggiungere nel lungo termine. Mantiene un ottimo grado di
conoscenza del mondo racimolando news estere. Sempre alla ricerca di sfide che
possano nutrire la propria mente: Engeene è tra queste.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: