Coordinarsi con Google Maps Coordinate

Di - 25 June 2012 - in

Potete assegnarle qualsiasi significato, ma la parola chiave rimane “Coordinate”.
“Coordinate” come Latitudine e Longitudine, ovvero coordinate terrestri, oppure “Coordinate” come l’esortazione a coordinare le risorse, la loro mobilità sul territorio, la loro interscambiabilità in caso di intoppi o problemi.

Insomma, il servizio Google Maps Coordinate offerto alle aziende è facile, immediato, pratico: l’organizzazione di unità in movimento sul territorio, ovvero sapere dove si trovino le proprie forze di intervento, a che distanza siano le une dalle altre, quali di esse (e quante) possano arrivare più velocemente nel punto di criticità e – per derivazione – quali necessità vadano espletate affinchè le aree di azione siano sempre sufficientemente coperte.

Nell’esempio riportato nel blog americano si fa riferimento ai tecnici di pronto intervento di una società elettrica e l’idea è azzeccatissima. Il medesimo esempio può essere applicato a qualsiasi società di pronto intervento con “n” unità sul territorio, che siano manutentori di caldaie, ascensoristi, addetti al rifornimento delle macchine distributrici di caffè oppure assistenti sociali “volanti”.

Oggi, quando in Italia ancora si fa fatica a pagare con qualcosa di diverso dalla banconota, quando un trasferimento di fondi a saldo fattura via nfc o paypal è cosa a dir poco marziana, quando ancora si scambiano messaggi con gli SMS invece di usare una qualsiasi chat di rete, pensare ad agevolazioni come queste è anacronistico.
Mi piace chiaramente pensare che qualche società illuminata esista e che richieda questo tipo di servizio, soprattutto in virtù del fatto che il lavoro “fuori sede” va aumentando e anche questo è un fattore che va preso in considerazione.

Per attivare il servizio è necessario contattare il servizio commerciale oppure riempire la form già preparata (http://support.google.com/enterprisehelp/bin/request.py?contact_type=coordinate). Il prezzo promozionale è di 15$ persona/mese.
Sembra inoltre che non ci siano particolari difficoltà per i clienti non-USA.

Una piccola presentazione video che illustra il prodotto è qui :

VIA | Google LatLongGoogle MapsEarth for Enterprise

Leave a Reply

Laura Germana Vailati Articolo scritto da

Nata e cresciuta a Milano, dal cui caos si separa sempre con difficoltà, lavora per una multinazionale americana (no, non Google!). Condivide il suo tempo libero con una mamma, un compagno, due felini, tanti libri (piú di 3000 volumi. Di carta), tanta musica (piú di 2000 vinili), parecchi film e qualche buon amico di vecchissima data. A 16 anni le dissero che l'informatica non era la sua strada. All'epoca ci credette. E fece malissimo!

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: