Course Builder: l’e-learning secondo Google

Di - 15 September 2012 - in

A luglio scorso Google ha tenuto un corso online, Power Searching With Google, che ha avuto un buon successo, al punto che ne verrà tenuta una nuova sessione a fine mese. Dall’esperienza accumulata per questo corso, e dalla piattaforma nata per sostenerlo a livello tecnico, Google ha rilasciato Course Builder, un software per l’e-learning ancora in pieno sviluppo ma già a buon punto e perfettamente utilizzabile, tanto che diverse università statunitensi tra le maggiori hanno deciso di avvalersene per alcuni corsi.

Il software, basato su Google App Engine, è Open Source e aperto alla collaborazione, anche per quanto riguarda idee e tecnologie da integrare, per chiunque voglia dare il proprio apporto e la propria esperienza. Per volumi di traffico non grandissimi, Course Builder può sfruttare le risorse limitate gratuite di App Engine.

La struttura del sistema è abbastanza classica. Il corso è diviso in attività, delle unità grandi che si concludono con un esame (con o senza voto), che a loro volta sono suddivise in lezioni. L’integrazione di questa struttura classica con i sistemi già esistenti in Google (Hangout, Blogger, Groups…) rende però l’esperienza d’uso del sistema molto piú organizzata e innovativa di quella permessa dai software classici di e-learning. Se si pensa poi che moltissime università stanno iniziando, anche in Italia, ad utilizzare Google Apps for Education per i servizi interni, quello che mancava era proprio una piattaforma che facesse da interfaccia per l’e-learning e tenesse insieme strumenti che altrimenti restano molto separati tra loro.

Sul sito di Course Builder è anche disponibile una vasta documentazione, che oltre a spiegare il funzionamento del programma, dà preziosi consigli su come organizzare un corso online. Si tratta infatti di un tipo di organizzazione molto differente da quella dei corsi dal vivo, e assolutamente non banale anche per chi ha molta esperienza di corsi dal vivo.

Buon lavoro!

Via | Google Open Source Blog

Leave a Reply

Lorenzo Breda Articolo scritto da

Studente di Informatica a Roma, si occupa di programmazione web sopratutto lato server, e di accessibilità del web. Utilizza e ama Debian GNU/Linux, e si interessa di fisica, fumetto, trekking e fotografia (gli ultimi due possibilmente abbinati).
Collabora con Googlab da aprile 2012.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: