Dart: le novità di Agosto 2013

Di - 3 September 2013 - in
Post image for Dart: le novità di Agosto 2013

L’ultima release di Dart — in cui sono stati risolti oltre 650 bug — porta notevoli miglioramenti sotto il profilo della performance, della stabilità e dell’esperienza d’uso dello sviluppatore; questi miglioramenti interessano la virtual machine, l’editor e Dartium.

Il maggiore miglioramento per quanto riguarda la Virtual Machine interessa la riflessione: l’invocazione di un oggetto mirror è ora 20 volte più veloce rispetto al rilascio precedente. Un’altra importante novità è il supporto alle architetture ARM (dispositivi mobili, computer single-board) e MIPS (sistemi embedded).

Per gli sviluppatori, la novità più importante è sicuramente il nuovo Dart Editor: dart_analyzer infatti ora è completamente conforme alle specifiche tecniche, mentre l’Editor ora fornisce suggerimenti sulle librerie non utilizzate e sul codice “morto”, ovvero codice che non viene raggiunto durante l’esecuzione del programma; questi due aspetti contribuiscono a migliorare di molto le operazioni di debugging ed ottimizzazione del codice.

Screenshot

C’è anche un’altra importante notizia che riguarda Dart — ormai prossimo al rilascio della versione 1.0 — ovvero un workshop organizzato da ECMA International, associazione dedicata alla standardizzazione nel settore informatico che aveva proposto la standardizzazione di Dart nell’Aprile 2013.
A questo evento, fissato per il 20 Settembre 2013 a Boston, saranno presenti i membri del team, incluso il CSO +Gilad Bracha.

Fonti | news.dartlang.org (1), news.dartlang.org (2)

Leave a Reply

Claudio d'Angelis Articolo scritto da

Programmatore e studente di Informatica, appassionato di musica, web e sistemi UNIX. Collabora con Googlab dall'Ottobre 2012.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: