Digital Island: un hackathon su una spiaggia della Sardegna

Di - 29 April 2014 - in
Post image for Digital Island: un hackathon su una spiaggia della Sardegna

Dal 9 al 13 giugno 2014 si svolgerà, in una non precisata località di mare della Sardegna, un hackthon dedicato agli sviluppatori e designer.
L’evento, chiamato Digital Island, è promosso da BeMyApp per conto di Endered, società leader nella fornitura di buoni prepagati per le aziende (ricordiamo ad esempio i famosissimi Ticket Restaurant).

L’hackathon è dedicato sia agli sviluppatori che ai designer di applicazioni per Android e iOS. Vincolo fondamentale, per presentare la propria candidatura di partecipazione, è quella di avere già un’applicazione funzionante in uno dei due rispettivi store delle piattaforme prese in considerazione.

Stiamo parlando di “candidatura” in quanto si tratta di un hackathon a numero chiuso, per il quale Endered pagherà le spese di viaggio, vitto e alloggio ai 26 partecipanti selezionati (13 sviluppatori e 13 designer). Oltre a ciò, sono previsti premi in denaro per i vincitori dell’evento, tra cui 4000€ per il vincitore.

Se siete sviluppatori che rientrano nei canoni di quanto menzionato sopra, vi consigliamo di provare ad iscrivervi a questo hackathon in quanto, la modalità a numero chiuso, le spese pagate e il premio in denaro, suggeriscono che la finalità dello stesso possa essere legata al recruiting.

Di seguito il programma dell’evento:

22 Aprile 2014 – apertura delle iscrizioni

12 Maggio 2014 – chiusura delle iscrizioni

26 Maggio 2014 – annuncio dei partecipanti selezionati

La pagina di iscrizione può facilmente essere raggiunta dalla pagina ufficiale dell’evento.

 

Leave a Reply

Gabriele Visconti Articolo scritto da

Editor in Chief per Engeene. Appassionato di Linux, FOSS, videogame e, da poco, di cucina. Parla quattro lingue ed ama leggere libri in lingua inglese.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: