Dizionario e frasario in arrivo per Google Translate

Di - 6 March 2013 - in

Torniamo a parlare di nuove funzioni in arrivo e di una già implementata. Questa volta lo facciamo con Google Translate.
Questo prodotto, di cui si parla poco, è in realtà uno di quei servizi “staff” molto pervasivi sia nell’utilizzo da parte dell’utente, che della portata che hanno all’interno di molti altri prodotti Google.
Oltre a ciò, il traduttore di Google è un prodotto sulla cresta dell’onda per quanto riguarda l’innovazione. Diciamo che Google Translate è un po’ la frontiera sulla strada che ci porterà verso il traduttore universale di Star Trek.
Iniziamo dunque con una prima innovazione non ancora rilasciata al pubblico.
Analizzando il codice contenuto nella pagina http://translate.google.it Strumenti > Visualizza sorgente è possibile vedere (sapendo dove cercare) due parametri attualmente disabilitati: ENABLE_PHRASEBOOK=false DICTIONARY_VIEW=false

 


Questo lascia presagire l’implementazione rispettivamente di un frasario di parole d’uso comune e di un dizionario consultabile.
Una funzione invece molto utile per chi vuole consultare risorse web in una lingua diversa da quella in cui sono pubblicate, può utilizzare una comoda funzione “drag and drop”.
Questo servizio è ad oggi abilitato e vi si può accedere in due modi:

  1. incollando l’URL della pagina web da tradurre nel box corrispondente alla lingua di origine in Google Translate
  2. trascinando l’URL direttamente nella pagina di Google Translate, all’interno di un box giallo che apparirà nella parte inferiore della pagina

Seguendo uno qualsiasi dei due metodi, il motore linguistico di Translate procederà alla traduzione della parte testuale della pagina web target.
Come potete vedere dall’immagine sottostante, la qualità della traduzione di testi così complessi lascia ancora a desiderare.

Tuttavia il team di Google Translate è costantemente al lavoro per migliorare gli algoritmi di traduzione. Questo lavoro viene fatto anche grazie all’aiuto degli esseri umani.
Mi è infatti capitato di notare recentemente, un invito ad aiutare il motore di Google Translate attraverso la traduzione di frasi dall’inglese all’italiano.
Il compito assegnato riguardava la lettura di frasi più o meno complesse in lingua inglese e la scelta della migliore fra tre traduzioni in lingua italiana offerte.

Ho tradotto circa una cinquantina di frasi e poi, in mancanza di una prospettiva sulla durata del test, ho chiuso la pagina.
Questa attività mi ha comunque confermato l’esistenza di lavori per migliorare l’efficienza e l’efficacia dello strumento Google Translate.
Quello che, da parte mia, rilevo come una mancanza in questo strumento, è un più spiccato uso della comunità per le traduzioni di parole specifiche (settoriali) o modi di dire.

Leave a Reply

Gabriele Visconti Articolo scritto da

Editor in Chief per Engeene. Appassionato di Linux, FOSS, videogame e, da poco, di cucina. Parla quattro lingue ed ama leggere libri in lingua inglese.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: