[Docs] Mappa dei cavi sottomarini con Fusion Tables

Di - 28 September 2011 - in

Una delle molteplici cose che appassionano i nerd (o almeno questo nerd in particolare) sono le linee di cavi sottomarini. L’idea stessa di posare cavi di telecomunicazione sul fondo dei mari e degli oceani (presenti fin dall’ottocento dello scorso millennio) riporta alla mente immagini di avventure sottomarine, film di fantascienza, ecc…A riguardo, oggi vogliamo presentarvi un bell’esempio d’uso di un’interessante servizio reso disponibile da Google: Google Fusion Tables.

Vi abbiamo già parlato di Fusion Tables, un servizio che permette di creare mappe interattive e grafici a partire da una serie di dati di vario genere.
In questo caso, l’azienda TeleGeography, specializzata in statistiche e analisi nel settore delle telecomunicazioni, ha costruito una mappa interattiva dei cavi sottomarini, proprio a partire da Google Fusion Tables.
Osservando la mappa è possibile ammirare la geografia dei cavi sottomarini, rappresentati come un insieme di linee colorate che congiungono vari punti del globo terrestre.

Cliccando su un singolo cavo esso verrà evidenziato e sul lato destro della pagina potremo trovare maggiori informazioni su di esso.

Essendo una mappa che, anche se attraverso Fusion Tables, è comunque basata sulle API di Google Maps, è poi possibile interagire con essa muovendo la mappa con il mouse e ingrandendo le varie regioni di interesse.

Leave a Reply

Gabriele Visconti Articolo scritto da

Editor in Chief per Engeene. Appassionato di Linux, FOSS, videogame e, da poco, di cucina. Parla quattro lingue ed ama leggere libri in lingua inglese.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: