DriveDroid per avviare live USB di Linux da smartphone Android

Di - 27 March 2013 - in

Linux è molto apprezzato in campo tecnico per l’alto livello di personalizzazione offerto; la possibilità di poter sostituire dei componenti con altri più in linea alle richieste dell’utenza ha dato vita a sempre nuove distribuzioni. Alcune volte gli utilizzatori finali si improvvisano modder ed iniziano un’opera di restauro o ammodernamento. Questa strada è la più ardua da percorrere poiché se poco esperti si rischia di intaccare in modo irreversibile la stabilità dell’OS. L’unico rimedio efficace consiste nel reinstallare Linux. Per salvare i dati, di cui non si è effettuato il backup, dall’oblio un’ottima alternativa è costituita da DriveDroid, che consente di accedere al PC attraverso le immagini (in formato ISO o IMG) presenti sullo smartphone. Il software avvia la distribuzione Linux come una versione Live USB, da cui eventualmente si può installare l’OS. Lo sviluppatore FrozenCow, membro di XDA, ha realizzato questa applicazione esclusivamente per i dispositivi Android, complemento perfetto per quasi tutti gli utenti che utilizzano il sistema operativo del Pinguino.

Molto utile anche a coloro che cambiano spesso distribuzione o sono sempre alla ricerca di nuove sfide e ad impavidi tester. Alla classica copia dell’ISO dal PC allo smartphone, DriveDroid affianca la possibilità di scaricare la versione preferita da una lista che raccoglie le più diffuse. Completato il download basterà collegare lo smartphone al Pc ed il gioco è fatto. Il software è utilizzabile dai dispositivi il cui kernel supporta l’UMS (USB Mass Storage Mode), che permette al telefono di essere visto proprio come una chiavetta USB, anche se molti problemi di incompatibilità sono generati da questa funzionalità. L’app però è in grado di verificare il supporto di questa funzione ed eventualmente attivarla se disabilitata, eventualità riscontrata sopratutto nei dispositivi più nuovi. Sebbene non tutte le ISO possono essere avviate il blocco si può facilmente aggirare se si specificano dei particolari parametri forniti nella discussione di supporto. Il programma può essere molto utile sia agli utenti esperti che ai neofiti di Linux impegnati spesso in reinstallazioni continue. Viene fornita anche una versione a pagamento (senza pubblicità) utile per sostenere lo sviluppatore che si sta prodigando nell’incremento delle funzionalità e nell’ampliamento della lista di device compatibili.

Potete scaricare DriveDroid anche sul sito di XDA.

Fonte | XDA

Leave a Reply

Emanuele Boncimino Articolo scritto da

Web designer, sviluppatore, tech specialist ed Android Guru: sono gli obiettivi che vorrebbe raggiungere nel lungo termine. Mantiene un ottimo grado di conoscenza del mondo racimolando news estere. Sempre alla ricerca di sfide che possano nutrire la propria mente: Engeene è tra queste.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: