[Earth] Studiare la meccanica delle onde su Google Earth

Di - 11 January 2012 - in

Ogni tanto ci piace dare anche notizie relativa al lavoro svolto da italiani che adoperano gli strumenti di Google. Il nostro connazionale Fabrizio Logiurato, dell’Università di Trento, ha pubblicato un’interessante articolo accademico dove espone l’uso di Google Earth a fini didattici per spiegare il comportamento e la meccanica delle onde.

Nel suo documento, Logiurato espone alcuni esempi di interessanti fenomeni di interferenza e diffrazione, visibili su Google Earth visualizzando le zone costiere, i grandi fiumi ed i porti, come possiamo vedere qui di seguito:

Illustra inoltre come gli studenti trovino più interessante l’individuazione di particolari fenomeni ondulatori rispetto alla fruizione passiva tramite la lettura di un libro di testo, ponendo le basi per un utilizzo di Google Earth non solo nell’ambito dello studio della geografia ma anche della fisica di base.

L’articolo è concluso da una serie di suggerimenti pratici per adottare questo strumento nei contesti didattici, descrivendo l’uso dei tool di Google Earth più utili e suggerendo idee per catturare l’interesse dei ragazzi.

Via | Gearth Blog

Leave a Reply

Simone Robutti Articolo scritto da

Laureato in Informatica, specializzato in sviluppo web e comunità virtuali, hardcore gamer, flamer per passione.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: