Gmail – Azioni nella Inbox

Di - 14 June 2013 - in
Post image for Gmail – Azioni nella Inbox

Ogni giorno riceviamo moltissime email che non sono solo informative, ma che richiedono delle azioni di risposta da parte dell’utente che non sono puramente di tipo testuale (es. Eventi di calendario, richieste di feedback, check-in online per gli aerei, offerte, etc…).

Fino ad ora, in Gmail, dobbiamo eseguire almeno 3 step per “rispondere” al tipo più semplice, ovvero un RSVP di un evento di Google Calendar:

  1. Aprire la email
  2. Cliccare sulla risposta che vogliamo dare all’invito
  3. Tornare alla Inbox
Ma perchè aprire l’email quando solitamente l’oggetto dell’invito già ci fornisce tutte le informazioni necessarie per decidere la nostra risposta? Un bottone direttamente nel “preview” dell’email sarebbe comodissimo.
Ecco quindi Action in the Inbox!

Presentata al Google I/O 2013 in una delle sessioni a cui ho avuto la fortuna di partecipare, abbiamo avuto conferma in questi giorni, che la funzionalità sta arrivando nelle nostre inbox di Gmail (inizialmente solo nella Web Application).

Come funziona

Quando inviamo programmaticamente una email in formato HTML, potremo ora aggiungere un markup schema.org che non verrà renderizzato all’interno della mail, ma verrà utilizzato per mostrare il bottone di azione nell’Inbox.

Il markup è stato aggiunto a schema.org, che è un’iniziativa opensource, quindi aspettiamoci che queste funzionalità verranno implementate anche su altri client e web application. Google ha aggiunto questi nuovi formati e implementato le corrispondenti funzionalità in Gmail.

Cosa possiamo fare

Inizialmente, verranno introdotti 4 tipi di azione che possiamo specificare associati alla mail:

  1. RSVP
  2. One-Click Action
  3. Review
  4. Go-To Action

RSVP

Répondez S’il Vous Plaît, Rispondete per favore, normalmente utilizzato per richieste di conferma per inviti ad eventi.

Come dall’immagine qui sopra, vedremo le informazioni principali dell’evento di calendario e la possibilità di rispondere con la nostra partecipazione/disponibilità per l’appuntamento

One-Click Action

Con questo bottone possiamo effettuare una chiamata HTTP POST ad un indirizzo, e in base alla nostra risposta, standard HTTP response (Ex. 200 ok o 400 Error), l’azione verrà segnalata come completata o in errore.

Ad esempio potremmo effettuare la conferma del nostro indirizzo email quando ci iscriviamo a un servizio, ma anche scatenare un’azione più complessa; immaginiamo di avere un servizio che ci segnala via mail quando delle azioni sono scese sotto un determinato prezzo, con un pulsante possiamo aggiungere automaticamente X azioni di quel titolo.

Review Action

In Italia mi è capitato raramente, ma in altri paesi, anche quando si va in un hotel viene spesso inviata, dopo qualche giorno, una mail che ci richiede di effettuare una valutazione del servizio.

Go-To Action

Se pensiamo che un’azione di tipo One-Click Action non sia abbastanza flessibile, possiamo utilizzare la Go-To Action che aprirà un link esterno.

Riprendendo l’esempio dei titoli finanziari, potremmo aprire un form in cui poter specificare quante azioni vogliamo comprare, o quale è il tetto massimo di spesa.

Un esempio Reale

Ne abbiamo parlato solo ora perchè aspettavamo di avere un’esempio reale sulle nostre caselle di posta. Qui di seguito trovate una email ricevuta oggi dal nostro Admin Gabriele Visconti.

La mail con la One Click Action nell'Inbox

La conferma che l'azione è stata completata correttamente

Se siete interessati ad approfondire l’argomento vi lascio alla documentazione ufficiale e vi consiglio di seguire la sessione che mostra tutte le nuove action all’opera.

Via | Official Gmail Blog

Leave a Reply

Articolo scritto da

Techy, sviluppatore .Net per professione, sviluppatore Android per passione. All Around Android Lover e Google Enthusiast

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: