Gmail for Android sempre più completa

Di - 15 October 2012 - in

Google è sempre molto attenta e dedica notevoli risorse ai miglioramenti tanto del proprio sistema operativo mobile quanto delle app ufficiali per i propri prodotti. Gmail non fa eccezione e, proprio mentre si susseguono rumors sulla futura generazione dei dispositivi Nexus, si appresta ad essere disponibile la nuova versione della famosa applicazione, la 4.2.

Pinch-to-zoom e nuove gesture

Come precedentemente introdotto, Gmail 4.2 è vicina al rilascio “massivo”, (esiste già modo di installarla a mano), tramite Google Play e sarà “di serie” sui prossimi smartphone e tablet.

La prima novità che prenderemo in esame é il pinch-to-zoom che consente di ingrandire il testo del messaggio per poterlo leggere con maggior facilità, una caratteristica che ha reso obsoleto il setting della dimensione dei caratteri all’interno dell’app.

Questa feature era tra le più richieste dagli utenti tramite il meccanismo di bug tracing di Android, collezionando ben 1600 stelle: personalmente non ne ho mai avvertito la mancanza, ma posso portare testimonianze dirette da parte di molti users che invece mi sottolineavano questo aspetto.

Un altro passo avanti nelle funzionalità del software è rappresentato dall’introduzione di nuove gesture sullo swipe dei messaggi. Sarà sufficiente far scorrere il nostro polpastrello sui messaggi per compiere una delle tre azioni possibili:

  1. Nessun effetto
  2. Archivia o cancella (di default)
  3. Cancella sempre

L’opzione Archivia o Cancella permette di rimuovere le etichette associate ad un messaggio (archiviare) quando stiamo visualizzando la nostra Inbox oppure di spostare la mail nel cestino (cancellare) se abbiamo selezionato la vista Tutti i messaggi o Inviati.

Il menù settings in cui configurare l'azione predefinita sullo swipe

Grazie alla nuova release possiamo anche intervenire su un messaggio ritenuto phishing, questa opzione è disponibile nel menù contestuale (affianca la segnalazione di spam) e siamo sicuri che aiuterà a raffinare i filtri automatici di Google Apps.

Nuova gestione degli allegati

Ridisegnata la gestione degli allegati: il testo del messaggio di posta elettronica viene ora mostrato prima dell’elenco dei file inclusi e non in coda agli stessi (esattamente come accade nella versione web), e, in secondo luogo, qualora il mittente ci abbia inviato un’immagine ne viene mostrata un’anteprima di grosse dimensioni molto più usabile delle precedenti.

Se confrontassimo le due versioni dell’app, (4.1 e 4.2), scopriremmo anche che i pulsanti Visualizza e Salva, prima contestuali ad ogni file, sono scomparsi: Gmail integra un proprio attachment viewer che consente non solo di scaricare i file ma anche di condividerli.

Navigazione più semplice

Posizionando un collegamento alla Inbox nel menù di navigazione, possiamo riposizionarci, indipendentemente dalla nostra posizione, nella posta in arrivo. Inoltre, se in precedenza solo questa etichetta mostrava il contatore dei messaggi non letti nell’angolo in alto a destra dell’interfaccia, questa semplice e comoda statistica è stata ora esportata anche nelle altre viste dei messaggi.

Il nuovo menù di navigazione ed il contatore dei messaggi non letti

 

Siamo sicuri che con tutti questi aggiornamenti Gmail possa rispondere ancor meglio alle esigenze dei suoi molti utenti.

Via | Android Police

Leave a Reply

Andrea Testa Articolo scritto da

Laureato in Comunicazione Digitale, curioso ed affascinato dall'informatica, specialista Google Apps. Sviluppatore software, ama tutto ciò che si manifesta sotto forma di intelligenza, tecnica ed innovazione, come il web e l'open source.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: