[Gmail] Modalità offline migliorata

Di - 18 January 2012 - in

Dopo l’avvento lo scorso agosto di Offline Google Mail, Mountain View ci presenta alcune migliorie che facilitano l’esperienza utente di questa applicazione presente nel Chrome Web Store e che permette di accedere alla nostra casella di posta elettronica anche quando siamo offline.

Un primo aggiornamento ha aggiunto una pagina di impostazioni (raggiungibile tramite l’ingranaggio presente nell’angolo in alto a destra della pagina), nella quale è possibile scegliere di sincronizzare le mail di 7, 14 o 31 giorni per averle disponibili in modalità offline per il tempo scelto.

A questo primo interessante aggiornamento ne seguono altri, non meno validi:

  • Allegati migliorati: è possibile scaricare gli allegati per disporne in modalità offline;
  • Supporto per le scorciatoie da tastiera: se si dispone delle scorciatoie da tastiera attivate in Gmail, l’impostazione viene trasferita anche a Gmail offline. E’ perciò possibile utilizzare le scorciatoie da tastiera senza dover mettere mano alle impostazioni dell’applicazione. Se non si è certi di ciò che si può fare con le scorciatoie, premere ‘?’ su Gmail o Gmail offline.
  • Numerosi miglioramenti delle prestazioni: messaggi ed allegati si scaricano ad una velocità elevata e sono stati risolti numerosi bug.
Se non l’avete ancora provata, potete scaricare l’applicazione direttamente dal Chrome Web Store.
Se invece avete già installato Gmail offline e la utilizzate, avrete sicuramente già visto alcuni di questi aggiornamenti, almeno i più evidenti.
Consigliamo in ogni caso di aggiornare il browser all’ultima versione, poiché alcune funzionalità potrebbero non funzionare correttamente con una versione vecchia.

Via | Gmail blog

Leave a Reply

Mattia Migliorini Articolo scritto da

Studente di informatica presso l'Università di Padova, web designer, amante di Linux e dell'open source in generale. Membro di Ubuntu e di 2viLUG, da gennaio 2012 è collaboratore di Engeene.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: