[Goggles] Continuous mode e text recognition

Di - 14 December 2011 - in

Google Goggles, l’app di Google per la ricerca web tramite immagini, ha ricevuto un interessante update che introduce numerosi miglioramenti, tra cui tre particolarmente rilevanti: il continuous mode, il riconoscimento testuale ed il crowdsourcing delle ricerche.
Vediamoli nel dettaglio.

Il continuous mode ci permetterà di acquisire immagini e ricercarle in tempo reale, senza dover scattare una foto, aspettarne l’analisi ed accedere poi ai risultati. Questa feature necessita almeno di Android 2.3. L’abbiamo provata e ha dato discreti risultati, riconoscendo una serie di brand di oggetti disposti sul tavolo, con un feedback abbastanza veloce.
La seconda nuova feature è il riconoscimento e la ricerca testuale che ci permetterà di fotografare un testo, idealmente da libri o riviste e ricercarlo velocemente su internet, per avere una controparte digitale del documento oppure per ricercarne la fonte, nel caso uno voglia usare il proprio dispositivo Android mentre esplora antiche biblioteche indossando un cappello di feltro.

Infine abbiamo il crowdsourcing dei risultati, ovvero il miglioramento progressivo delle ricerche in base ai risultati delle ricerche precedenti. Perciò potremo raffinare la nostra ricerca e questo andrà a migliorare i risultati delle ricerche simili che verranno compiute in futuro. Inoltre sarà possibile inserire direttamente oggetti nel database di Goggles, che se incontreranno i criteri di una ricerca, verranno mostrati come “Risultato inserito da un utente”.

Leave a Reply

Simone Robutti Articolo scritto da

Laureato in Informatica, specializzato in sviluppo web e comunità virtuali, hardcore gamer, flamer per passione.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: