[Google Apps] Cesena adotta la nuvola

Di - 26 December 2011 - in

L’insospettabile cittadina romagnola è stata scelta da Google Enterprise come modello di uso del cloud computing nelle amministrazioni pubbliche e in conseguenza il sindaco Paolo Lucchi ha partecipato il 15 Dicembre ad una conferenza in Google Italia dove ha esposto la sua esperienza.

Il suo è un passo coraggioso in un’Italia che spesso fatica ancora ad adottare tecnologie già considerate superate all’estero e buttarsi direttamente nel cloud computing è veramente segno di lungimiranza.

Per approfondire, vi rimandiamo ad un’esaustiva intervista su Ninja Marketing, dove vengono esposte le principali problematiche dell’adozione di questi sistemi ma anche i pregi ed i risultati ottenuti in questi mesi di adozione dei sistemi Google, che a quanto pare sembrano ricompensare ampiamente la scelta coraggiosa.

Ad oggi quindi il sindaco si dice soddisfatto e parla di una possibile adozione anche di Google Maps e di altri servizi compresi in Google Apps for Business, di cui ha acquistato 600 licenze.
Sarà perciò possibile prendere in considerazione la georeferenziazione delle informazioni fornite ai propri utenti.

Via | Il Resto del Carlino

Leave a Reply

Simone Robutti Articolo scritto da

Laureato in Informatica, specializzato in sviluppo web e comunità virtuali, hardcore gamer, flamer per passione.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: