[Google Apps Script] Accesso ai dati anche per Google Groups

Di - 19 December 2011 - in

Google Apps Script è un linguaggio di programmazione che permette di poter scrivere facilmente piccole ma potenti applicazioni all’interno dell’ecosistema delle Google Apps (Gmail, Docs, Calendar, ecc…) ed integrarle fra loro o con servizi offerti da Google come Prediction o Translate.
Da oggi anche Google Groups entra a far parte dei servizi accessibili via API da Apps Script

Google Groups è un servizio molto utilizzato per favorire la comunicazione sul web, in certi aspetti simile ad un forum o ad un blog ed in altri ad un servizio di newsletters, che permette di collegare persone e permettere loro di partecipare a discussioni ed accedere a quelle archiviate.

L’ingresso di Groups nella lista dei servizi accessibili da Apps Script, conferma quella strategia di unificazione ed omogenizzazione dei servizi che è ormai in atto da un po’ di tempo a questa parte. Personalmente credo che la realizzazione di Google+ sia stato l’evento catalizzatore di questo trend senz’altro positivo per chi nell’ecosistema Google sviluppa e lavora.

Ecco un breve elenco delle nuove funzioni disponibili:

  • List Your Google Groups: ritorna tutti i gruppi di cui fai parte.
  • Get Group By Email: cerca un gruppo in base al suo indirizzo di posta.
  • List Group Members: restituisce la lista di tutti i membri di un gruppo.
  • Find Members Role: restituisce il ruolo (ad es. manager) di un membro del gruppo.

Per tutti i dettagli vi rimando al blog degli sviluppatori GoogleApps ed alla reference guide dei nuovi servizi disponibili.

Ne approfitto infine per anticiparvi che Google ed il GTUG Milano, con la collaborazione del dipartimento IT dell’università Milano-Bicocca, ospiteranno a fine febbraio una tappa tappa del Google Apps EMEA Tour.
Avremo modo di parlarne ancora su queste pagine.
Nel frattempo potete consultare la pagina dell’evento per dettagli e iscrizioni.

Leave a Reply

Davide Cremonesi Articolo scritto da

Classe 1971, in fase adolescenziale entra in possesso di un Commodore64 e l’esperienza lo segnerà per sempre. Si laurea in astrofisica e si definisce uno scienziato prestato all’informatica. Per motivi professionali si occupa soprattutto di applicazioni con un taglio geografico ed in ambito web e mobile. Ha fondato nel 2011 il Milano GTUG (Google Technology Users Group). Nel 2012 è diventato collaboratore di Googlab, per un naturale processo di osmosi.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: