Google Authorship e Visualizzazioni Dinamiche

Di - 2 April 2013 - in
Post image for Google Authorship e Visualizzazioni Dinamiche

Circa un anno e mezzo fa Blogger lanciava le Visualizzazioni Dinamiche, template responsive costruiti con AJAX, HTML5 e CSS3. Ad oggi non hanno ancora riscosso il successo che si sperava, parte per la poca personalizzazione che permettono, parte per alcuni “bug” che si portavano dietro, per ultimo quello relativo a Google Authorship.

Come sappiamo Google Authorship permette di arricchire i risultati della serp di Google con le informazioni sull’autore di un contenuto. Il problema è che se impostato in un blog creato con Blogger, questi darà problemi, non mostrando le informazioni sull’autore nella stessa serp:

Andando ad analizzare l’html della pagina è possibile notare come l’informazione sia correttamente presente:

Questo problema potrebbe essere riconducibile all’AJAX utilizzato nelle Visualizzazioni Dinamiche.

Lo stesso AJAX aveva già creato problemi in passato in quanto lo spider di Google non riusciva a leggere alcune informazioni all’interno dei post e Google, segnalato il problema, aveva rimediato. Evidentemente non è ancora saltato all’occhio il bug relativo all’autore, probabilmente visto anche il basso numero (rispetto al totale) di utilizzatori delle Visualizzazioni Dinamiche e visto che in molti hanno preferito risolvere con un metodo fai da te che adesso andremo a vedere.

Come segnalato da Google i metodi per implementare la visualizzazione dell’autore sono due, di cui uno contempla l’inserimento manuale di codice HTML all’interno della pagina interessata. Nonostante noi sappiamo già che il codice è presente nella nostra pagina desiderata (questo avviene grazie a Blogger, il quale ci permette di associare il nostro account Google+ al blog), dovremo effettuare questa operazione, non nella pagina con il contenuto interessato ma nella home page del blog.

Andando a modificare l’HTML del template, inseriremo il codice suggerito da Google poco prima del tag </head> (ricordatevi di mettere il link corretto al vostro profilo) e salveremo tutto.

Qualora vedeste cambiare il template della versione mobile (la quale a questo punto avrà perso il suo CSS), vi basterà entrare nelle impostazioni e riselezionarne lo stile (altro bug non ancora risolto).

Fatte queste operazioni, vi basterà usare lo strumento messo a disposizione da Google per i webmaster e controllare che tutto sia a posto.

A questo punto dovrete solamente aspettare qualche giorno prima di vedere il vostro profilo legato ai vostri contenuti nella serp di Google.

Bisogna però tenere presente che questa soluzione è valida solo per blog mono autore. Per i blog multi autore ancora non c’è una vera e propria soluzione, starà agli utilizzatori decidere se scendere a compromessi utilizzando le Visualizzazioni Dinamiche o tornare ai classici template.

Potete seguire la discussione aperta da me nel forum ufficiale di Blogger.

A bugs life…

Leave a Reply

Sebastiano Greco Articolo scritto da

Sistemista per lavoro, programmatore per passione, ormai da qualche anno va avanti a pane e Google.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: