Google Cloud DNS disponibili per tutti

Di - 1 April 2014 - in
Post image for Google Cloud DNS disponibili per tutti

Google ha annunciato, durante il Google Platform Live del 25 marzo scorso, la disponibilità di un nuovo servizio di DNS destinato alle applicazioni costruite sulla piattaforma Google Cloud Platform, anche ospitate su data center locali. Il nome del servizio è Google Cloud DNS e, come dice la parola stessa, fornisce un servizio di Domain Name System (DNS) caratterizzato da alta disponibilità ed affidabilità ed ottimizzato per la piattaforma cloud del gigante di Mountain View.

Il sistema è costruito sulla base degli stessi principi e con architettura simile a quella dei sistemi di Google che servono giornalmente miliardi di chiamate. Si tratta nello specifico di un sistema basato su Anycast che permette ai server DNS di rispondere alle richieste dei client, dalle posizioni geografiche più vantaggiose (in termini di distanza dal richiedente). La conseguenza, banale se vogliamo di questo approccio, è una minore latenza nel ritardo di routing e quindi in un incremento nella velocità nell’applicazione.

Google Cloud DNS fornisce delle API dedicate che permettono agli sviluppatori di gestire i propri record e le zone. Di seguito vediamo un esempio di mappatura di un indirizzo IPv6, tramite un semplice JSON:

{
  "kind": "dns#resourceRecordSet",
  "name": "example.com.",
  "rrdatas": [
      "2607:f8b0:400a:801::1005"
  ],
  "ttl": 86400,
  "type": "AAAA"
}

Con questo nuovo servizio Google amplia il toolset a disposizione degli sviluppatori che, anche se a pagamento, potranno contare su una gestione dei DNS veloce ed affidabile per incrementare la velocità di risposta delle proprie applicazioni web.

Fonte | Google Cloud Platform Blog

Leave a Reply

Gabriele Visconti Articolo scritto da

Editor in Chief per Engeene. Appassionato di Linux, FOSS, videogame e, da poco, di cucina. Parla quattro lingue ed ama leggere libri in lingua inglese.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: