Google Drive Site Publishing

Di - 6 December 2012 - in

Qualche giorno fa Google ha annunciato la possibilità di accedere, da parte degli sviluppatori, ad un nuovo set di funzionalità della Google Drive SDK.

Per chi non ha mai avuto modo di approfondire da vicino questo mondo voglio ricordare che Drive espone sostanzialmente due famiglie di interfacce di programmazione: le “classiche” API, che permettono l’integrazione di terze parti con i dati e con il prodotto, e l’SDK  che invece è un pool di strumenti pensato per integrare applicazione custom con l’interfaccia nativa web o mobile (per esempio nel mondo Android) del servizio.

La novità introdotta consente a tutte le applicazioni la “pubblicazione” di asset e file statici all’interno di una particolare folder nello spazio di esecuzione e di riferirli con il loro path.

Il percorso dei file che il servizio ritorna consentirà agli sviluppatori l’impiego più agile del javascript, linguaggio eseguito nell’environment di Drive.

Google permette quindi di utilizzare una cartella pubblica (i cui file, lo ricordiamo, sono accessibili a chiunque sul web) come root di un sito web. Tutti i file che pubblicheremo manualmente o in modo schedulato possono essere raggiunti tramite il loro link relativo e non solo tramite l’ID generato dal sistema, con un focus molto significativo sulla facilità di realizzazione/consultazione del codice javascript e delle pagine html.

Google ha reso disponibile una piccola demo di questa caratteristica .

Se ispezionate il codice della pagina noterete che, nonostante l’url del browser “punti” all’id generato dal sistema (un id non parlante e di difficile gestione), il codice all’interno dell’html sia locale, proprio come in un qualsiasi sito web o file system, e quindi molto semplice da scrivere e mantenere.

Percorsi relativi in html e path assoluti in url

La possibilità di pubblicare file in modo così semplice in una piattaforma potente e versatile come Drive apre numerose e significative prospettive per chiunque abbia la necessità di condividere pubblicamente i propri file.

Concludo ricordando che lo staff di Google è disponibile su Stack Overflow mentre potrete trovare ulteriori dettagli implementativi nella documentazione ufficiale di Drive SDK.

Via | Google Apps Developer Blog

Leave a Reply

Andrea Testa Articolo scritto da

Laureato in Comunicazione Digitale, curioso ed affascinato dall'informatica, specialista Google Apps. Sviluppatore software, ama tutto ciò che si manifesta sotto forma di intelligenza, tecnica ed innovazione, come il web e l'open source.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: