Google e Luxottica partner per i Google Glass

Di - 25 March 2014 - in
Post image for Google e Luxottica partner per i Google Glass

È di ieri sera la notizia, condivisa sulla pagina ufficiale del progetto Google Glass, che Google ha stretto un accordo con Luxottica per la produzione di occhiali dotati di Google Glass.
Questo annuncio è di grande rilievo, secondo me, non solo per l’aspetto economico e di mercato (che è comunque più che rilevante) dell’accordo, quanto e soprattutto per quello industriale.

Luxottica è un’azienda italiana di successo, una delle eccellenze del nostro Paese, che sta sul mercato fin dalla sua fondazione nel 1961. L’azienda bellunese ha negli anni saputo rafforzarsi e crescere dal punto di vista tecnologico, con un’attenzione alla qualità del prodotto che l’ha condotta a diventare un simbolo di successo italiano. La crescita tecnologica e qualitativa di Luxottica le ha permesso, negli anni, di acquisire e portare al successo marchi storici ed iconici come, solo per citare due esempi, Oakley e Ray-Ban.

Il post su Google Plus da parte di Google è poco più di un annuncio infiocchettato da termini di marketing. Tuttavia, tra tanti fiocchetti, vengono sottolineati i concetti chiave di tutto il discorso:

“Luxottica understands how to build, distribute and sell”

“They’ll bring design and manufacturing expertise to the mix”

Tutto questo è ancor meglio specificato nel comunicato stampa di Luxottica:

..the two Corporations will establish a team of experts devoted to working on the design, development, tooling and engineering of Glass products that straddle the line between high-fashion, lifestyle and innovative technology.

Google è un’azienda leader del comparto informatico mentre Luxottica possiede un know-how eccezionale per quel che concerne il design e la costruzione degli occhiali. Non dimentichiamo che i problemi ottici da risolvere, per quanto riguarda i difetti della vista degli utenti, sono ancora molti.

Non sono al momento chiari i dettagli dell’accordo, né si sa se Luxottica progetterà e costruirà occhiali specificatamente dedicati a Google, oppure produrrà anche Google Glass marchiati con i brand del suo portfolio.
Speculando si potrebbe pensare che Luxottica diventerà per i Google Glass ciò che Samsung è stata per Android.
Quello che è certo è che i Google Glass sembrano sempre più vicini ed ora hanno anche una marcia in più.

Leave a Reply

Gabriele Visconti Articolo scritto da

Editor in Chief per Engeene. Appassionato di Linux, FOSS, videogame e, da poco, di cucina. Parla quattro lingue ed ama leggere libri in lingua inglese.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: