Google entra con Street View nei laboratori del CERN

Di - 3 October 2013 - in
Post image for Google entra con Street View nei laboratori del CERN

Google continua a stupire grazie ai suoi progetti di mappatura di luoghi affascinanti del pianeta, e dopo aver presentato al pubblico nei mesi scorsi l’esplorazione delle Galapagos e dell’Isola fantasma di Hashima, oggi le fotocamere di Street View sono approdate all’interno di un posto diverso, ma non meno sorprendente: le immense stanze dei laboratori del CERN di Ginevra!

Al CERN, nei laboratori europei di fisica delle particelle situati, appunto, a Ginevra, lavorano alcuni dei migliori fisici del pianeta, che utilizzando complessi macchinari, tentano di dare una risposta a vecchie domande riguardanti l’universo. Di cosa è fatto tutto ciò? Com’è cominciato?

Questi pensieri sono ciò che stanno alla base del progetto di Google, ciò che hanno portato gli obiettivi di Mountain View all’interno di una simile struttura, in modo che chiunque, e dovunque, possa esplorare il CERN e i suoi laboratori, i suoi centri di controllo e la sua miriade di tunnel sotterranei.

L'acceleratore di particelle del CERN, il Large Hadron Collider (LHC)

L'ATLAS Detector, dal peso di 7000 tonnellate

ALICE, il rilevatore di ioni pesanti dell'LHC

Il CMS Detector dell'LHC

Le riprese nei laboratori di Ginevra hanno impiegato il team di Street View per due settimane durante il 2011. Ora le immagini sono disponibili per tutti sul sito di Google Maps.

Maggiori informazioni riguardo il CERN è possibile trovarle anche sulla loro pagina Google+.

VIA | Google Europe Blog

Leave a Reply

Bruno Torrini Articolo scritto da

Torinese di 21 anni, non è nè un informatico nè un tecnico, ma un semplice curioso che ama il mondo Google e sostiene moralmente Android con tutte le sue forze. Chimico fallito, dilettante astrofilo, progster sfegatato, fumettofilo e amante dell'estetica in arte e architettura.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: