Google Glass: nuovo video

Di - 20 February 2013 - in
Post image for Google Glass: nuovo video

Oggi Google, attraverso il suo canale YouTube, ha mostrato un nuovo video relativo al suo ultimo gioiellino Glass, il quale ci permette di avere un assaggio dell’interfaccia grafica del dispositivo e di quello che riesce attualmente a fare.

Era da un po’ che Glass non faceva la sua apparizione “ufficialmente” e questa volta ha deciso di farlo con un video dimostrativo che finalmente ci fa capire qualcosa in più su questo device. Come possiamo notare il tutto viene gestito tramite una “piccola” finestra in alto a destra, la quale, attivata da comandi vocali, esegue determinate funzioni (scattare una foto, registrare un video) o applicazioni (navigatore, hangout) e visualizza le notifiche ricevute (sms, chiamate).

Ma non è tutto, se si osservano attentamente gli ultimi istanti del video, si notano come delle gestures da parte dell’indossatore le quali potrebbero indicare il riconoscimento di tali comandi tramite fotocamera (nello specifico viene selezionato un contatto della rubrica e sfogliata una galleria immagini), oppure è stato semplicemente un caso che le dita si trovassero di fronte alla camera ed il soggetto stava intervenendo tramite pad laterale, anche se i movimenti sembrano coincidere un po’ troppo con le azioni eseguite dal device. Questo aspetto probabilmente verrà chiarito nel tempo (finora gli sviluppatori sono stati molto riservati, quindi per informazioni precise dovremo sempre aspettare Google).

Qualora invece vi chiedeste come mai a volte venga pronunciato “Ok Glass” ed altre “Google” per l’attivazione delle funzioni, beh, nel secondo caso è a Google Now che si fa riferimento (è il comando di attivazione vocale per la versione americana del servizio).

In fondo, quale miglior strumento da integrare in un device del genere si poteva scegliere?

Lo stato del progetto è ancora settato su “Work in progress“, infatti solo alcuni sviluppatori sono in possesso di un esemplare del device (che ricordiamo viene fornito a 1500$). Tuttavia, sempre oggi, Google ha esteso l’opportunità di portarsi a casa un kit di sviluppo a chiunque, purché si sia maggiorenni e cittadini americani, lanciando una sorta di contest su Google+.

Glass è sicuramente una delle tecnologie più affascinanti dell’ultimo decennio, se non oltre, speriamo di poterne gustare al più presto tutte le potenzialità.

In fondo, come abbiamo già visto, Google ha già depositato diversi brevetti, i quali dovrebbero estendere le funzionalità del device e farlo anche diventare qualcosa di più che una semplice montatura di occhiali e addirittura, interfacciarlo con altri device indossabili.

OK Glass…

Leave a Reply

Sebastiano Greco Articolo scritto da

Sistemista per lavoro, programmatore per passione, ormai da qualche anno va avanti a pane e Google.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: