[Google Plus] Nuova funzione per organizzare album e fotografie

Di - 15 March 2012 - in
Google+ è un prodotto (non voglio chiamarlo social network di proposito) molto apprezzato dai fotografi, siano essi amatori o professionisti. La ragione è la versatilità di condivisione degli album e la gestione dei feedback (commenti) degli utenti.

La parte fotografica di Google+ è un derivato diretto di quella di Picasa Web Albums e, da questo servizio, eredita comunque le scarse funzioni di gestione.

Google+ è però ancora più scarno rispetto a Picasa, almeno fino ad ora.

A quanto sembra gli utenti richiedevano a gran voce la possibilità di gestire meglio le proprie fotografie (tra di essi c’era anche il sottoscritto) e Google ha recepito il “grido di aiuto” provvedendo a “mettere una pezza” a questa mal sopportata mancanza.

Aprendo uno dei nostri album e cliccando su Opzioni, vedremo apparire, nel menu a tendina, il comando Organizza album. Cliccando su questo si aprirà una nuova interfaccia che ci permetterà di:

  • Ordinare le fotografie contenute nell’album: cliccando su Ordina per data riorganizzaremo le fotografie in ordine cronologico (dalla più recente alla meno recente e viceversa)
  • Riorganizzare le fotografie: cliccando su una o più fotografie (tramite il tasto Shift) potremo poi trascinarle per cambiare manualmente l’ordine in cui appaiono. In alternativa si possono usare i comandi cliccabili Sposta in alto e Sposta in basso per posizionare le fotografie selezionate rispettivamente in testa o in coda all’album
  • Muovere o copiare fotografie in un altro album: cliccando su Sposta si aprirà una nuova interfaccia attraverso la quale potremo copiare o spostare le fotografie in un album esistente, oppure in un nuovo album
  • Cancellare un gruppo di fotografie: selezionando una o più fotografie e cliccando su Elimina le cancelleremo

Molti di queste funzioni esistono già in Picasa Web Albums, ma l’interfaccia implementata in Google+, oltre ad essere più pulità, è molto più funzionale.
Sicuramente mancano ancora moltissime funzioni per una gestione ottimale delle fotografie. Già così è un bel passo in avanti e sono pronto a scommettere che Google continuerà a lavorare e a puntare sull’aspetto fotografie per rendere Google+ sempre più appetibile per gli utenti.

Via | Google Plus [Isaac Sparrow] 

Leave a Reply

Gabriele Visconti Articolo scritto da

Editor in Chief per Engeene.
Appassionato di Linux, FOSS, videogame e, da poco, di cucina. Parla quattro lingue ed ama leggere libri in lingua inglese.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: