[Google plus] Screen sharing e player più grande per Hangout

Di - 14 January 2012 - in

Google Hangouts, il servizio di videoconferenza integrato in Google+, è una killer application in grado di attirare un’ampia fetta di nuovi utenti sul social network di Google poiché fornisce gratuitamente un servizio qualitativamente superiore al diretto concorrente TinyChat e lo offre gratuitamente, al contrario di Skype.

Tuttavia le potenzialità in questi mesi sono state sfruttate in maniera troppo blanda, apportando pochi update e relegando le nuove features agli “Hangout with extras“, fondamentalmente una modalità con funzionalità in Beta, non accessibile a tutti e in ogni caso non di default.

Con l’ultimo update viene introdotta nei normali hangout una delle componenti più interessanti tra quelle fin’ora in beta: lo Screen Sharing. Sarà possibile con un paio di click, condividere una finestra del proprio schermo con il resto dell’hangout, di modo da facilitare attività di help desk o fare streaming di tutorial. Avendola utilizzata personalmente molte volte, posso dire che ha performance ottime, è molto più semplice da usare di molti software di screensharing ed è abbastanza stabile.

Oltre a questo, l’interfaccia ha subito un redesign per uniformare anche questo prodotto al nuovo look di Google: i menù sono stati rivisti per essere più intuitivi e sopratutto per lasciare molto più spazio al player.

Via | VentureBeat

Leave a Reply

Simone Robutti Articolo scritto da

Laureato in Informatica, specializzato in sviluppo web e comunità virtuali, hardcore gamer, flamer per passione.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: