[Google Plus] Supporto degli pseudonimi in arrivo

Di - 23 October 2011 - in

Durante un’intervista, condivisa con Sergey Brin, al Web 2.0 summit 2011, Vic Gundotra ha annunciato che finalmente verrà concesso l’uso di pseudonimi in Google+. La policy di Google+ che obbliga gli utenti ad usare il proprio nome e cognome ufficiale è stata molto criticata, soprattutto dalla Electronic Frontier Foundation.

Google si è sempre difesa su questo punto affermando che quello che l’azienda ha sempre voluto fare è supportare l’individualità delle persone, limitando quegli aspetti che potrebbero “rovinare l’atmosfera” del prodotto.
Parafrasando le parole di Vic Gundotra al web 2.0 summit 2011, Google ha voluto evitare che se una donna posta delle fotografie in Google+ queste vengano subissate di commenti da utenti con pseudonimi “coloriti”.
Ad ogni modo Google sta lavorando da tempo per introdurre gli pseudonimi in Google+, cosa che presto verrà fatta.

Vi lascio al video dell’intervista dove, a partire dal minuto 18’40” circa, potete sentire la dichiarazione di Vic Gundotra.
Il video è molto interessante perché tocca molti aspetti legati a Google+ come per esempio la strategia globale dietro a questo prodotto, di cui vi abbiamo già parlato, così come la questione legata al rilascio delle API a singhiozzo, ed altro ancora.

Via | Electronic Frontier Foundation

Leave a Reply

Gabriele Visconti Articolo scritto da

Editor in Chief per Engeene. Appassionato di Linux, FOSS, videogame e, da poco, di cucina. Parla quattro lingue ed ama leggere libri in lingua inglese.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: