Google Web Accelerator per Chrome Android

Di - 5 March 2013 - in

Google Chrome per Android includerà probabilmente, in una delle prossime versioni stabili, Google Web Accellerator, un progetto zombie che risale al 2005 e il cui obiettivo è quello di permettere il caricamento veloce delle pagine web grazie all’invio di contenuti ottimizzati e compressi attraverso i server proxy del progetto SPDY di cui abbiamo già parlato in passato.

La funzione è simile a quella già implementata da Opera con il suo Turbo technology oppure da Amazon con Silk, già disponibile sui Kindle e che fa uso proprio della tecnologia SPDY di Google.
Al momento è comunque possibile abilitare in via sperimentale questa funzionalità attraverso adb shell ‘echo “chrome –enable-spdy-proxy-auth” > /data/local/tmp/content-shell-command-line’
Per chi fosse interessato può trovare maggiori informazioni nel repository su GIT.

Via | Google Plus [François Beaufort]

Leave a Reply

Gabriele Visconti Articolo scritto da

Editor in Chief per Engeene. Appassionato di Linux, FOSS, videogame e, da poco, di cucina. Parla quattro lingue ed ama leggere libri in lingua inglese.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: