[Gtug] I Gtug stanno per diventare GDG

Di - 7 March 2012 - in
Recentemente vi abbiamo parlato del nuovo design di Google Developers, il sito web che si occupa di riunire le risorse dedicate agli sviluppatori di terze parti che utilizzano risorse Google.

Oggi ci è stata annunciata, come manager del GTUG Milano, un’importante novità.

Google ha deciso di esporsi, in modo più diretto, nei confronti della comunità Gtug. Il programma GTUG è stato riconosciuto come un completo successo. Per questo motivo ora viene chiesto ai Gtug di entrare a far parte di developers.google.com.
Oltre a ciò, è stato creato un nuovo nome Google Developers Groups (GDG) che andrà a sostituire, in seguito ad un atto volontario per il momento, quello di Google Technology User Group (GTUG).

Questa nuova realtà è stata pensata da Google per dare maggiore enfasi all’aspetto di sviluppo all’interno dei gruppi.
Come parte di developers.google.com tutti i GDG verranno inclusi in una apposita directory e gli eventi dei GDG messi in evidenza insieme agli eventi ufficiali Google.
Il passaggio volontario da GTUG a GDG dovrebbe iniziare la settimana prossima, mentre entro la fine del 2012 ogni aspetto legato a gtugs.org verrà considerato deprecato da Google.

Personalmente riteniamo questo un passaggio importante per i GTUG in quanto è un ulteriore segno della volontà di Google di sostenere la comunità di sviluppatori. Noi abbiamo già avuto modo di provare sulla nostra pelle questo supporto, sia da parte di Google Italia che da parte di Google Zurigo, soprattutto in rapporto al recente Google Apps Script Talk & Hackathon.
Vi terremo informati sull’evoluzione di questo programma, soprattutto per quanto riguarda il GTUG Milano.

Leave a Reply

Gabriele Visconti Articolo scritto da

Editor in Chief per Engeene. Appassionato di Linux, FOSS, videogame e, da poco, di cucina. Parla quattro lingue ed ama leggere libri in lingua inglese.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: