HP Pavillion 14 Chromebook disponibile in America

Di - 6 February 2013 - in

Come promesso, siamo qui per aggiornarvi sugli sviluppi che riguardano il nuovissimo Chromebook di HP, che si differenzia subito dagli altri già disponibili nel mercato per le dimensioni. La famosa società, ora nuovo partner Google, ha infatti voluto offrire agli utenti un dispositivo che unisce la disponibilità di tutti i servizi Google in mobilità con un monitor di 14 pollici.

Finora gli utenti hanno apprezzato la semplicità, la velocità e la sicurezza dei Chromebook, in un connubio di piccole dimensioni che ne rendono comodo il trasporto. Non da meno, il prezzo di questi dispositivi è sempre stato molto contenuto. Chi, come me, necessita di un ampio schermo per lavorare facilmente ogni giorno, però, probabilmente non ha trovato in un Chromebook la soluzione adatta. Fino ad oggi. Con il Pavillion 14 è facile manipolare immagini e video grazie allo schermo da 14 pollici e gestire le periferiche grazie alle porte USB e HDMI. Se temete che le dimensioni ne pregiudichino il peso, considerate però che è spesso meno di due centimetri e mezzo. Questo dispositivo, inoltre, è dotato di un processore Intel Celeron, che permette di lavorare e giocare con ottime prestazioni.

Il Chromebook offre applicazioni come Gmail, Google+ Hangout, YouTube e Maps built-in, così da avere tutti i servizi Google a portata di mano ed alla massima potenza. Con il nuovo HP Pavillion 14 Chromebook, inoltre, vengono offerti gratuitamente per due anni 100GB di spazio su Google Drive, per compensare allo spazio ridotto sul disco che fa del Chromebook un dispositivo fortemente orientato al cloud.

Il nuovo Chromebook di HP è disponibile nel mercato USA a 329.99 dollari su HPDirect.com e presto arriverà anche presso altri rivenditori. Speriamo che arrivi presto anche in Europa ed in Italia.

Via | Google Chrome Blog

Leave a Reply

Mattia Migliorini Articolo scritto da

Studente di informatica presso l'Università di Padova, web designer, amante di Linux e dell'open source in generale. Membro di Ubuntu e di 2viLUG, da gennaio 2012 è collaboratore di Engeene.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: