Il cloud per abbattere l’impatto ambientale di Internet

Di - 17 June 2013 - in
Post image for Il cloud per abbattere l’impatto ambientale di Internet

Oggi più che in passato le persone utilizzano Internet per fare acquisti, leggere, ascoltare musica o imparare. Spesso le aziende che offrono questi servizi sono molto efficienti ed il loro supporto è molto apprezzato. La Rete ha creato opportunità per le società e per l’economia ma non è molto chiara la ricaduta sull’ambiente.

In Google si sono posti lo stesso interrogativo ed avvalendosi dell’aiuto del Berkley LabLawrence Berkeley National Laboratory) hanno scoperto che se tutti gli uffici degli USA spostassero le loro piattaforme informatiche sul cloud l’assorbimento dell’energia elettrica dei reparti informatici scenderebbe dell’87%, ovvero circa 23 miliardi di kilowatt-ora all’anno, abbastanza per alimentare l’intera Los Angeles in un anno. Lo studio si concentra sull’uso di software per la relazione con i clienti, elaboratori di testi e gestione della posta elettronica.

Questo mostra quanto ancora si possa fare attraverso Internet nel mondo reale. La pubblicazione dello studio inoltre permette anche ad organismi terzi di effettuare ulteriori ricerche in questo campo e tentare delle soluzioni al problema. Soppiantare l’uso delle applicazioni per l’ufficio con il cloud è soltanto la punta dell’iceberg, ecco perché la scorsa settimana si è tenuto il congresso “Quanto è verde Internet?” (How Green is Internet?). Tra le varie sessioni si è affrontato anche l’argomento dell’impatto degli smartphone e dei tablet sull’ecosistema Terra. C’è stato anche enorme interesse per le potenzialità dei nuovi strumenti in diverse aree come i trasporti, l’e-commerce ed i contenuti digitali che potrebbero portare al risparmio energetico ed alla riduzione dell’emissione di CO2.

Fonte | Google Enterprise Blog

Leave a Reply

Emanuele Boncimino Articolo scritto da

Web designer, sviluppatore, tech specialist ed Android Guru: sono gli obiettivi che vorrebbe raggiungere nel lungo termine. Mantiene un ottimo grado di conoscenza del mondo racimolando news estere. Sempre alla ricerca di sfide che possano nutrire la propria mente: Engeene è tra queste.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: