Iniziano i test automatici sulle core app di Ubuntu Touch

Di - 7 June 2013 - in
Post image for Iniziano i test automatici sulle core app di Ubuntu Touch

Gli utenti che hanno familiarità con i sistemi Ubuntu sono a conoscenza della fase di test delle nuove versioni dell’OS gestite direttamente dalla comunità. Tra i tanti strumenti utilizzati per effettuare i test sulle versioni in via di sviluppo uno molto utile è Autopilot che permette di stabilire un determinato scenario d’utilizzo del PC, affinché vengano svolte delle operazioni in automatico così da riprodurre eventuali operazioni che generino degli errori.

Con l’inizio dello sviluppo di Ubuntu Touch, le Core App hanno riscosso molto successo e sono cresciute in fretta tanto da aver raggiunto la fase di test. Il livello di utilizzabilità è tale che in Canonical hanno deciso di far scendere in campo il loro Autopilot. Per lanciare questa pratica anche in campo mobile sono state inserite delle informazioni sul portale sviluppo per creare test specifici per applicazioni scritte in QML. Gli utenti che vorranno cimentarsi in questi test case riceveranno il supporto degli sviluppatori il prossimo 13 Giugno, per ogni core app.

Alla hackfest sono invitati anche gli utenti che hanno già dimestichezza con autopilot e le applicazioni QML per fornire il supporto necessario alla modifica degli script. Chi è alle prime armi può documentarsi attraverso i tutorial ufficiali e la documentazione a corredo delle API. Il consiglio è scegliere qualcosa che si ritiene interessante, solo allora si può procedere ad aggiungere dei test. Chi sceglierà di personalizzarli potrà essere annoverato tra i contributori. La convention darà anche la possibilità di socializzare, condividere il proprio lavoro e conoscere nuovi membri della comunità.

Da non dimenticare che se si incontra qualche problema si può contare sul supporto attraverso i soliti canali: la mailing list di ubuntu-touch ed ubuntu-quality così come i canali IRC #ubuntu-touch, #ubuntu-autopilot e #ubuntu-quality.

Fonte | The Orange Notebook

Leave a Reply

Emanuele Boncimino Articolo scritto da

Web designer, sviluppatore, tech specialist ed Android Guru: sono gli obiettivi che vorrebbe raggiungere nel lungo termine. Mantiene un ottimo grado di conoscenza del mondo racimolando news estere. Sempre alla ricerca di sfide che possano nutrire la propria mente: Engeene è tra queste.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: