La Storia di Gmail (parte I)

Di - 11 April 2013 - in
Post image for La Storia di Gmail (parte I)

Gmail ha raggiunto, proprio in questi giorni, i 9 anni di attività. Pochi, pochissimi conoscono le motivazioni che hanno spinto Google a scrivere, raffinare e sviluppare questo servizio, ma sicuramente la sensazione che traspare, anche dopo un lasso così importante di tempo (soprattutto in termini informatici), è che gli obiettivi iniziali siano stati del tutto rispettati: Gmail è capiente, veloce ed offre una search experience senza precedenti.

Disegnata con la rivoluzionaria idea che non fosse necessario cancellare/scaricare la propria posta elettronica, Gmail è cresciuta tra upgrade e rilasci fino ad essere promossa a Regina della suite Google Apps ed adottata con profitto, oltre che da privati cittadini,  da aziende, università, enti, governi, ISP e tante altre realtà.

Milioni di M&Ms, discussioni e test hanno portato gli ingegneri Google a rilasciare la prima versione beta per un ristretto numero di utenti nel lontano 2004. Con questo articolo voglio ripercorrere, in via schematica ed a ritroso, alcuni importanti avvenimenti del servizio, ancora tanti auguri Gmail!

New Compose

Gmail consente di scrivere più messaggi nello stesso tempo, di eseguire ricerche ed utilizzare l’interfaccia grafica anche in fase di composizione per avere sempre sotto controllo i contenuti della posta.

Esempio del tab di scrittura

28 Marzo 2013

Allegati

Quando è stata l’ultima volta che avete spedito un allegato? E quando il messaggio che avete appena inviato è tornato al mittente perchè superiore ai limiti consentiti dal vostro server?
Gmail integra Google Drive e premette di scegliere ed inviare qualunque file presente su hard disk fino ad un massimo di 10 GB, condividendolo con tutti i destinatari.

27 Novembre 2012 

Supporto multi lingua

In un mondo sempre più ampio e globalizzato è sempre di maggiore importanza disporre di strumenti veloci ed efficaci per comunicare in lingue diverse. Gmail introduce e supporta 57 lingue (tra cui il Cherokee) e nuovi tools di input e traslitterazione.

19 Novembre 2012

Videochat molti a molti integrata

Per andare oltre la comunicazione scritta: disponibile per tutti la video chat di gruppo fino a 10 persone grazie a Google Hangout. Superato il limite che limitava a due interlocutori in una call audio/video.

30 Luglio 2012

Tanti, tantissimi utenti…

Gmail raggiunge un traguardo storico con 425 milioni di account attivi. Si conferma come il primo sistema di posta elettronica a livello mondiale.

28 Giugno 2012

…con molto spazio a disposizione

Aggiornata la quota di spazio disponibile per ogni singolo account: 10 GB, (1o volte la quantità inizialmente allocata), per la sola posta elettronica a cui si sommano gli altri servizi offerti da Google.

Supporto per iOS

Dopo un primo periodo di convivenza solo attraverso il web o con applicazioni native, sono ufficiali le app Gmail per iPhone e iPad targate Google. Grafica pulita, una migliorata user experience e notifiche push anche in mobilità.

16 Novembre 2011

Cambio d’abito per la posta elettronica

In questo giorno Google ha aggiornato la veste grafica del popolare servizio di posta elettronica: look minimale e colori semplici caratterizzano un’interfaccia senza fronzoli e molto elegante, customizzabile a piacere con temi propri o già disponibili.

1 Novembre 2011

2-step verification anche per account consumer

Grazie all’introduzione della verifica in due passaggi ogni utente può garantire un livello aggiuntivo di protezione ai propri dati generando un codice mediante smartphone o ricevendolo con un sms: massima sicurezza e semplicità.

10 Febbraio 2011

Email sempre sotto controllo

Ricevere molti messaggi ogni giorno rappresenta un problema per molti utenti che spesso li obbliga a spendere tempo ed energie per classificare la posta, distinguendo tra messaggi importanti e prioritari ed altri invece meno urgenti. Priority Inbox può aiutare, con filtri automatici ed adattivi, a dividere i messaggi per stato, rilevanza e molti altri parametri.

30 Agosto 2010

Gmail si laurea

Gmail esce ufficialmente dallo stato di beta, garantendo maggiori servizi e prestazioni a tutti i suoi utenti.

7 Luglio 2009

Introdotta la funzionalità Annulla invio

Per evitare figuracce o semplici errori, Google introduce una delle funzionalità più richieste: la possibilità di annullare l’invio di un messaggio entro un certo lasso (configurabile) di secondi.

19 Marzo 2009

Gmail senza connessione e browser moderni: offline

Per viaggi in mobilità o semplicemente quando non è disponibile una linea Internet, Gmail è disponibile offline nel browser, senza necessità di client di posta elettronica o lunghe sincronizzazioni.

27 Gennaio 2009

Termina qui il primo dei due appuntamenti sul compleanno di Gmail. In questa breve raccolta ho ripercorso alcune milestone dell’app, quelle più recenti, che testimoniano non solo i costanti sforzi operati da Google  ma anche e soprattutto quanto sia stato importante il contributo, in termini di innovazione, introdotto in un servizio disponibile da molto tempo e con cui gli utenti hanno ormai notevole familiarità come la posta elettronica.

Via | Official Gmail Blog

Leave a Reply

Andrea Testa Articolo scritto da

Laureato in Comunicazione Digitale, curioso ed affascinato dall'informatica, specialista Google Apps. Sviluppatore software, ama tutto ciò che si manifesta sotto forma di intelligenza, tecnica ed innovazione, come il web e l'open source.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: