L’energia del vento svedese per il data center finlandese di Google

Di - 6 June 2013 - in
Post image for L’energia del vento svedese per il data center finlandese di Google

Una tecnica di marketing utilizzata da molte aziende è l’apertura verso le energie rinnovabili e il riciclaggio, ma a prescindere dall’impatto che possano avere queste politiche aziendali sui clienti, essere risultano molto efficienti sia dal punto di vista economico sia per la salute del nostro pianeta. Se entra in campo un giocatore della stazza di Google la cosa non può che farsi grande, tanto da coinvolgere addirittura tre nazioni europee.

Gli ingegneri dell’azienda sono riusciti ad alimentare un data center che si trova in Finlandia attraverso l’energia prodotta da un impianto eolico svedese. O2, produttore di centrali eoliche, ha ottenuto l’autorizzazione a costruire un’infrastruttura in grado di produrre ben 72 MW (megawatt) nella località di Maevaara, tra i paesi Övertorneå e Pajala nel nord della Svezia; una singola turbina in grado di generare 3 MW. Google si è impegnata ad acquistare tutta l’energia prodotta in questo parco per i prossimi 10 anni così da alimentare il data center finlandese interamente con energie rinnovabili. L’accordo tra l’azienda di Mountain View ed O2 ha permesso a quest’ultima di finanziare la costruzione della centrale attraverso gli investimenti di un ramo della compagnia d’assicurazione tedesca Allianz, che diventerà proprietaria della centrale non appena sarà operativa nel 2015.

Questo è anche merito del mercato dell’energia elettrico integrato e della rete di distribuzione di Nord Pool che abbraccia tutti i paesi scandinavi. Con il certificato della garanzia d’origine, l’energia prodotta in Svezia viene immessa nella rete così in Finlandia Google può utilizzare tranquillamente lo stesso quantitativo di potenza. Con questa politica a Mountain View non soltanto mirano ad usare quante più sorgenti rinnovabili possibili ma a stimolarne sempre più la produzione. Con l’impianto di Maevaara si è centrato questo obbiettivo: il data center finnico è il primo in Europa ad essere alimentato totalmente con energia proveniente da fonti rinnovabili. Questo tipo di scelta ha anche un risvolto economico pregnante, dato che il prezzo dell’energia prodotta si mantiene costante nel corso degli anni. Investimenti a lungo termine di questo genere sono stati realizzati anche negli USA, Germania e, la scorsa settimana, in Sud Africa.

Fonte | Google Green Blog

Leave a Reply

Emanuele Boncimino Articolo scritto da

Web designer, sviluppatore, tech specialist ed Android Guru: sono gli obiettivi che vorrebbe raggiungere nel lungo termine. Mantiene un ottimo grado di conoscenza del mondo racimolando news estere. Sempre alla ricerca di sfide che possano nutrire la propria mente: Engeene è tra queste.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: