[Maps] La Tailandia sbarca in Street View

Di - 26 March 2012 - in
Nel settembre 2011 Google ricevette l’autorizzazione, da parte del Ministero per il Turismo Tailandese, per fotografare e caricare in Street View le immagini di questo bellissimo Paese.

Purtroppo le disastrose alluvioni che hanno colpito duramente 65 delle 77 province della Tailandia, hanno bloccato questa operazione.

Nonostante questa catastrofe naturale ed umanitaria Google è riuscita a continuare il lavoro ed oggi, dopo sei mesi dal disastro, le immagini di Bangkok, Chiang Mai e Phuket sono disponibili in Google Street View.
Si tratta di tre stupende città ed aree circostanti caratterizzate da antichissimi monumenti splendidamente preservati, una vibrante collezione di strade ricche di negozi e di vita sociale, e scenari naturali mozzafiato.
Oltre alle macchine di Street View, che hanno dovuto destreggiarsi tra zone allagate e la variegata fauna locale, in Tailandia è giunto anche il mitico Trike, uno speciale triciclo che permette di accedere e fotografare zone inaccessibili alle auto.

Per scegliere le aree migliori dove far passare il Trike, Google e l’Ente del Turismo Tailandese hanno creato un’apposita pagina web con un sondaggio, rivolto ai cittadini tailandesi, per permettere di esprimere la loro opinione.

Può sembrare un aspetto triviale quello di mappare un paese con Street View, ma in realtà questo tipo di servizio, oltre che essere scenografico ed interessante per turisti e curiosi, permette anche ai locali di pubblicizzare meglio il proprio Paese e le sue attrattive, stimolando la conoscenza del Paese tesso e le occasioni di business.

Via | Google Lat Long

Leave a Reply

Gabriele Visconti Articolo scritto da

Editor in Chief per Engeene. Appassionato di Linux, FOSS, videogame e, da poco, di cucina. Parla quattro lingue ed ama leggere libri in lingua inglese.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: