[Maps] Previsioni meteo nelle mappe

Di - 22 August 2011 - in

Che sia un trafiletto su un quotidiano, oppure il mitico uomo delle previsioni, tutti siamo più o meno appassionati di previsioni meteorologiche.
Sapere quale sarà il tempo della settimana, oppure se nel weekend pioverà o ci sarà il sole, è una cosa che bene o male, che lo ammettiamo o no, ci condiziona la vita (qualsiasi sia il significato che volete dare a questa affermazione).

Con l’avvento del web e dei siti specializzati in previsioni, l’abitudine della gente si è sempre più spostata verso la consultazione online, magari con confronti tra i vari siti.
Ora Google propone un nuovo modo di consultare le previsioni meteo legato alla localizzazione geografica.
Da poco è stato infatti rilasciato un nuovo layer per Google Maps che mostra le temperature e condizioni meteo aggiornate in ogni luogo del pianeta.
Per abilitare il layer è sufficiente aprire Google Maps e passare il mouse sul widget Mappa in alto a destra dello schermo.

A questo punto si aprirà un ulteriore widget che mostrerà i diversi livelli, tra cui appunto Meteo.
Selezionando Meteo la carta geografica si popolerà di icone che mostrano la situazione meteorologica corrente.
Verrà inoltre indicata sulla mappa la posizione attuale delle nuvole.

Cliccando su una città invece verranno mostrate indicazioni più dettagliate come l’umidità, il vento e le previsioni a 5 giorni.

Come potete vedere dallo screenshot qui sotto, non sono solo le città principali ad essere coperte dal servizio ma molte località anche piccole.

Nel pannello a sinistra invece, oltre che vedere una sintesi delle previsioni per le principali città dell’area geografica mostrata sulla mappa (in stile molto cnn world), è possibile cambiare alcune impostazioni, come l’unità di misura della temperatura, del vento e abilitare o disabilitare la vista delle nuvole.

Diciamo che adesso non avete più scuse per non organizzare quel picnic che i vostri figli vi chiedono da settimane 😛

Leave a Reply

Gabriele Visconti Articolo scritto da

Editor in Chief per Engeene. Appassionato di Linux, FOSS, videogame e, da poco, di cucina. Parla quattro lingue ed ama leggere libri in lingua inglese.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: