[Maps] StreetView ci fa vedere il mondo, quello vero

Di - 17 January 2012 - in

L’informatica è ormai pervasiva delle nostre vite e del nostro mondo. È andata ad inserirsi in quasi ogni contesto ed è diventata il mezzo principale per raccogliere, gestire e condividere informazioni. Il sito 9-eyes, seguendo questa linea, ci fornisce la possibilità di vedere, comodamente seduti sulle nostre sedie di occidentali, angoli di mondo catturati dall’occhio della fotocamera di SteetView.

L’informazione che ci fornisce, a dispetto della freddezza che intrinsecamente caratterizza le macchine, è prettamente umana.

Il sito ci mostra un elenco di foto, ricavate semplicemente andando in giro per le strade virtuali create da Google, che ci trasportano in contesti ben lontani dalla nostra quotidianità: dai paesaggi naturali alle strade di un quartiere residenziale sovietico, da situazioni di degrado in Sud America a foto semplicemente belle e suggestive per le luci o l’inquadratura, ottenute ovviamente per pura casualità.

Tantissimi fotografi nel tempo hanno cercato di cogliere l’essenza di certi luoghi o di immortalare un attimo particolarmente toccante e significativo. Aspettarsi però lo stesso risultato da una macchina priva d’anima sembrerebbe paradossale ma è proprio questa la chiave del perché questo sito faccia riflettere: il mondo è talmente grande e pieno di arte (intesa in senso lato) che non serve per forza inseguirla, basta coglierla. Sicuramente in StreetView si annidano ancora tanti scorci interessanti che aspettano solo di essere trovati.

Via | 9-eyes

Leave a Reply

Simone Robutti Articolo scritto da

Laureato in Informatica, specializzato in sviluppo web e comunità virtuali, hardcore gamer, flamer per passione.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: