Motorola X: progetto in alto mare?

Di - 13 March 2013 - in
Post image for Motorola X: progetto in alto mare?

Motorola è una nota azienda di telefonia mobile americana che ha scritto la storia in questo campo. Diversi tentativi sono stati fatti dalla casa alata per mettersi al passo con i tempi ma nel migliore dei casi gli sforzi sono stati ripagati soltanto sul suolo statunitense.
L’acquisizione da parte di Google venne percepito come una sorta di minaccia da alcuni partner del produttore di Android, mettendo in pericolo l’intero ecosistema che ruota attorno a BigG.
A Mountain View sono stati sempre piuttosto chiari: l’operazione mirava principalmente a salvaguardare Android da minacce esterne (leggi Apple) sempre più pressanti in materia di brevetti. Negli ultimi due giorni, però, si sono succedute diverse rivelazioni fatte da persone più o meno informate sul progetto del super smartphone X, realizzato da Motorola con la stretta collaborazione di Google.

La parte telefonica sarebbe esclusivo appannaggio del produttore di telefonini mentre il sistema operativo dovrebbe adattarsi alla perfezione al dispositivo, rendendo appetibile Android anche a chi da sempre storce il naso.
La stampa specializzata ritiene più plausibile la possibilità che il Motorola X abbia un display da 4,7 pollici con 441 ppi rispetto alle prime dicerie che volevano un pannello da 5 pollici a 1080p, una fotocamera da 10 megapixel contro le prime informazioni di una 16 MP ed un processore dual-core realizzato da Qualcomm invece del Tegra 4i.
Finora sembra tutto nella norma ma visto che si parla di voci di corridoio bisogna stare attenti e valutare la questione con buonsenso. Un telefono in cui i due colossi infonderanno il loro spirito si farà quasi sicuramente. Magari, sulla falsariga della collaborazione che portò alla luce lo Xoom (molto apprezzato nella comunità degli sviluppatori e da molti ritenuto il primo Nexus tablet), si riuscirebbe a creare una pietra miliare nel campo degli smartphone, eclissando forse anche il successo del Razr.

Via | TalkAndroid, PhoneArena, AndroidWorld.nl

Leave a Reply

Emanuele Boncimino Articolo scritto da

Web designer, sviluppatore, tech specialist ed Android Guru: sono gli obiettivi che vorrebbe raggiungere nel lungo termine. Mantiene un ottimo grado di conoscenza del mondo racimolando news estere. Sempre alla ricerca di sfide che possano nutrire la propria mente: Engeene è tra queste.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: