Novità di Google Play Services 4.1

Di - 31 January 2014 - in
Post image for Novità di Google Play Services 4.1

Con l’inizio del nuovo anno è stata rilasciata la nuova versione dei Google Play Services, che permettono agli sviluppatori di accedere a molti dei servizi di Google in maniera semplificata, assicurando il costante aggiornamento delle librerie di accesso ai servizi e l’implementazione delle best practice per accederci.

Ma cosa porta di nuovo la release 4.1?

Google Drive API – Developer Preview

Sono di parte, lo sapete, ma il grosso cambiamento di questa release è l’introdurre della Developer Preview della Google Drive API.

Vediamo quali novità sono state introdotte:

  • Accesso semplificato ai file in lettura e scrittura: essendo una developer preview alcune funzionalità non sono ancora state implementate, ma la creazione di un nuovo file e la sua lettura sono state semplificate utilizzando strutture di callback e intent filtering.
  • Accesso offline ai file e sincronizzazione automatica: con la centralizzazione dell’accesso ai file, lo sviluppatore può quasi completamente smettere di preoccuparsi se l’utente è online o meno, i file vengono gestiti in una cache locale e sincronizzati quando è più opportuno limitando il consumo di batteria del device. Maggiori riferimenti sulla gestione sono presenti nella documentazione
  • Interfaccia grafica comune per apertura e salvataggio di file: se dobbiamo permettere ad un utente di selezionare in file o salvarlo possiamo utilizzare gli intent e utilizzare l’interfaccia nativa dell’applicazione Google Drive per Android
Ancora non sono presenti funzionalità avanzate quali l’edit delle properties, la gestione dei commenti, etc… che sono ancora disponibili attraverso la Client Library per Java.
Godetevi la energetica e  sentitissima presentazione delle funzionalità direttamente da uno degli ingenieri di Google che ha implementato le Drive API nei Play Services.

Supporto Multiplayer a turni

Se lo sviluppo di giochi è il vostro pane, sarete felici di sapere che questa versione introduce il supporto del multiplayer per giochi in cui sono previsti turni (es. giochi di carte, etc…).

In questa implementazione il giocatore effettua il suo turno, i dati del turno vengono caricati sul servizio Google Play Games, e poi  distribuiti a tutti i giocatori della partita; il tutto tenendo conto delle ottimizzazioni di accesso alla rete, disponibilità dei giocatori, consumo di batteria, etc… direttamente all’interno della libreria.

Supporto a DoubleClick per Mobile Ads

Alcuni canali pubblicitari resi a disposizione da Google Ads non erano supportati su dispositivi Android, ora anche DoubleClick for Publishers, DoubleClick Ad Exchange e Search Ads sono supportati.

Altra funzionalità implementata è quella di permettere publicità basate sulla posizione geografica e portare un valore aggiunto alle pubblicità mostrate.

Ottimizzazione Location Reporting

Se avete abilitato il location reporting (o location history) per tenere traccia di tutti i vostri movimenti, sarete felici di sapere che sono state apportate delle sostanziali migliorie al servizio per diminuire il consumo di batteria.

Via | Android Developers Blog

Leave a Reply

Articolo scritto da

Techy, sviluppatore .Net per professione, sviluppatore Android per passione. All Around Android Lover e Google Enthusiast

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: