Nuove architetture per e-commerce su AWS AC

Di - 14 February 2013 - in
Post image for Nuove architetture per e-commerce su AWS AC

Tra la documentazione offerta da AWS si può trovare l’Architecture Center, una raccolta di documenti piuttosto completa e molto ben fatta che mostra come utilizzare al meglio la piattaforma cloud di Amazon per  diverse tipologie di sistema. Vengono presentate le procedure e le buone pratiche utili per realizzare sistemi stabili e che sfruttino al meglio le potenzialità della piattaforma.

Le architetture sono mostrate tramite infografiche molto chiare e di facile lettura, accompagnate da spiegazioni concise che possono essere poi completate dalla documentazione dei servizi specifici.

Negli scorsi giorni sono state aggiunte alcune architetture utili per chi vuole creare una piattaforma di e-commerce basata sulla cloud di Amazon.

La prima architettura, nell’immagine in cima all’articolo, riguarda il frontend del sistema. Prevede l’utilizzo di Route 53, CloudFront, Elastic Beanstalk, S3, ElastiCache, DynamoDB e CloudSearch.

La seconda architettura, che richiede Virtual Private Cloud, il Simple Workflow Service, Elastic Beanstalk, il Relational Database Service, e il Simple Email Service, presenta un sistema di acquisto molto affidabile e resistente.

Per quanto riguarda le campagne commericiali e di marketing, anche profilato, una terza architettura prevede l’utilizzo di Elastic MapReduce, S3, Elastic Beanstalk, del Relational Database Service, DynamoDB, e del Simple Email Service.

Un ottimo punto di inizio per chi volesse orientarsi nel grande mare dei servizi offerti da Amazon, scegliendo sempre il modo giusto di fare le cose.

Via | Amazon Web Services Blog

Leave a Reply

Lorenzo Breda Articolo scritto da

Studente di Informatica a Roma, si occupa di programmazione web sopratutto lato server, e di accessibilità del web. Utilizza e ama Debian GNU/Linux, e si interessa di fisica, fumetto, trekking e fotografia (gli ultimi due possibilmente abbinati). Collabora con Googlab da aprile 2012.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: