Nuovo aggiornamento per Dart Editor

Di - 10 November 2012 - in

Il 5 Novembre 2012 è stato rilasciato un nuovo aggiornamento di Dart Editor, riassumiamo le novità che introduce:

  • Lo strumento di migrazione, Clean Up, ora converte la dichiarazione di interface in abstract class, rinominandone i costruttori, per esempio:
    interface I default C { I(); I.named(); . . . } 

    viene modificato in:

    abstract class I { factory I() = C; factory I.named() = C.named; . . . } 
  • Ai feedback può essere allegato (al momento solo su Windows e Linux) uno screenshot
  • Sono state ottimizzate le operazioni di salvataggio ed analisi del codice, ora più veloci del 60%
  • Miglioramenti nella funzione di rifattorizzazione (Rename)
  • Messaggi di errore migliorati e introduzione di nuovi suggerimenti in Quick Fixes
  • Miglioramenti nel type inference e nel’evidenziazione semantica
  • pub install è eseguito automaticamente ad ogni modifica in pubspec.yaml
  • Il nodo File View SDK ora mostra solo le librerie e non i pacchetti
  • Fix per la rimozione di contenuti obsoleti dalla cache
  • Fix di un bug che causava il crash in Dartium
  • Fix di un problema che si verificava eseguendo la Dart VM in Windows

Altri cambiamenti importanti:

  • Alcuni costruttori HTML sono stati modificati in parametri con nome
  • NotImplementedException è stato modificato in UnimplementedError
  • IndexOfOutRangeException è stato modificato in RangeError
  • L’uso di part of sarà presto obbligatorio
  • noSuchMethod ora segue le specifiche del linguaggio
  • Il metodo expect() usa una nuova sintassi per gli argomenti

Fonte news.dartlang.org

Leave a Reply

Claudio d'Angelis Articolo scritto da

Programmatore e studente di Informatica, appassionato di musica, web e sistemi UNIX. Collabora con Googlab dall'Ottobre 2012.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: