Overload di email? Apps Script ha la soluzione

Di - 4 June 2012 - in

Il traffico di email mondiale è in costante  aumento. Molti studi condotti sul territorio americano hanno dimostrato che, nel 2011, sono state spedite circa 107 trilioni (un trilione è equivalente a 1.000.000.000.000.000.000 o 1018)  di messaggi di posta ad altrettanti 1,97 miliardi di utenti. Considerando inoltre che circa l’89% della cassetta postale viene occupato dallo spam (sempre nel 2011 se ne stimava all’incirca 260 miliardi di invii giornalieri), il numero di messaggi utili consegnati alla nostra mail box scende fino ad una media di 150 mail al giorno.
Sebbene 150 possa apparire come un numero molto più “umano” e di facile comprensione, è comunque troppo elevato rispetto alla media della posta processabile da ognuno di noi: si stima che solo 50 messaggi possano essere letti efficacemente, il resto viene rimandato in una fase successiva.

Sono stati ideati allora strumenti che ci permettono di assisterci con l’email overload, cioè in quelle situazioni in cui abbiamo troppe mail da leggere e poco tempo a disposizione. Gmail Delay Send è uno di questi tool.

Gmail Delay Send

Questo piccolo script, realizzato all’interno di di Google Spreadsheet, non ci consente di processare più velocemente o di “smarcare” per noi i messaggi di posta che abbiamo ricevuto, bensì ci aiuta ad inviare in modo più intelligente, scegliendo un momento in cui pensiamo che i nostri destinatari abbiano più spazio e tempo per dedicarci attenzione. Ovviamente non si tratta di un tool “scientifico” ma solo di un meccanismo di invio ritardato che si basa in primo luogo sul buon senso: possiamo presumere che un’email inviata alle ore 17:00 di Venerdì pomeriggio non riceva la stessa attenzione di una inviata Lunedì mattina alle 10:00.

Di seguito un video che mostra il setup per questa funzione.

Via | Google Apps Devloper Blog

Leave a Reply

Andrea Testa Articolo scritto da

Laureato in Comunicazione Digitale, curioso ed affascinato dall'informatica, specialista Google Apps. Sviluppatore software, ama tutto ciò che si manifesta sotto forma di intelligenza, tecnica ed innovazione, come il web e l'open source.

Contatta l'autore

Previous post:

Next post: